Manchette
sabato 3 Dicembre 2022
Manchette
Altro

    Social, 2021 ricco di aspettative. Gradimento in ascesa

    Si confermano protagoniste le piattaforme social che conquistano anche il popolo dei naviganti del web. A partire da Facebook che potenzia un’area business aziendale dedicando grande importanza all’e-commerce, con l’innovativa gestione dello shop e la feature gestore delle vendite. Di fatto le aziende hanno la possibilità di creare e gestire una vetrina virtuale in modo molto intuitivo, avvalendosi di opzioni legate alle svariate forme di pagamento disponibili. Ma la sfida del social di Mark Zuckerberg promette perseveranza nella guerra alle fake news, attraverso misure di restrizione e controllo delle informazioni contenute nelle pubblicazioni; Obiettivo, rendere la piattaforma social un ambiente sempre più sicuro ed inclusivo.

    Ma non è tutto. Facebook lancia la sfida della realtà aumentata, con ambienti immersivi e la predisposizione dell’interfaccia con occhiali ad hoc. Disponibili sul mercato ad un prezzo poco accessibile, si erano da subito collocati, destinati ad una nicchia di mercato molto limitata. E non è passato molto tempo prima che i visori per la realtà aumentata Ocolus di Facebook fossero oggetto di revisione di prezzo sul mercato, sdoganando di fatto la possibilità di acquisto ad una più ampia platea.
    La successiva fusione di facebook con instagram e whatsapp ha dato, poi, la possibilità agli utenti di condividere più facilmente informazioni; ogni cambiamento introdotto su una delle piattaforme è diventato fruibile nell’immediato anche sulle altre. Un’opportunità appetibile in particolare per i brand che hanno visto di fatto espandere i benefici nelle campagne pubblicitarie di vendita e nella generazione dei fatturati che ne derivano, lavorando nel contempo sulla multipiattaforma e l’integrazione. Ma nel processo di fusione delle tre piattaforme sono emerse presto anche delle criticità. E proprio il verificarsi del ‘black out’ contemporaneo dei tre social è stato oggetto di pesanti cambi di rotta nella scelta di utilizzo delle applicazioni di messaggistica istantanea, a vantaggio di dirette concorrenti quali telegram e signal.
    Tik tok conferma un trend ascendente di utilizzo da parte dei giovani e giovanissimi, di pari passo con snap chat, che come facebook ha investito anche sulla realtà aumentata.
    In controtendenza i numeri di twitter, che si confermano stazionari ormai da anni nonostante le implementazioni apportate; fra tutte i fleets, ovvero le storie della durata di 24 ore, composte da testo, immagini e video e la nascita delle audio spaces, le stanze virtuali per chat vocali.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli