Manchette
martedì 16 Agosto 2022
Manchette
Altro

    In Puglia Pd e M5S fanno cinque su cinque

    Mancano poche sezioni da scrutinare ma il risultato nei cinque comuni pugliesi chiamati a scegliere il nuovo sindaco sono delineate: il Movimento Cinque Stelle ha vinto a Noicattaro e a Ginosa, rispettivamente eleggendo a Raimondo Innamorato e Vito Parisi; a Ruvo di Puglia ha vinto il candidato del Partito Democratico Pasquale Chieco (51,9%); a Massafra, invece, affermazione per Fabrizio Quarto (Pd) con il 57,44%. A Cerignola, infine, ha vinto Francesco Bonito, sostenuto dal Pd e dal M5S, superando il primo cittadino uscente Franco Metta. L’affluenza è stata del 40,10%, in calo rispetto al primo turno (47,06%). 

    In nessuno dei cinque comuni chiamato al ballottaggio ha vinto il centrodestra. Un dato che non ha mancato di evidenziare il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.
    “La coalizione della Puglia che vede insieme tutta la coalizione che governa la Regione, imperniata su Pd, Movimento 5 stelle, Con Emiliano, Popolari con Emiliano, Sinistra italiana e Articolo 1, vince tutti i ballottaggi”, ha affermato il Presidente.”La vittoria di Cerignola con Francesco Bonito”, ha proseguito sui social, “restituisce la città di Giuseppe Di Vittorio alla democrazia e alla legalità. Le conferme di Vito Parisi e Raimondo Innamorato a Ginosa e Noicattaro confermano la forza dell’alleanza con il M5S anche quando non siamo riusciti a costruire una coalizione come invece accaduto a Massafra con Fabrizio Quarto e a Ruvo con Ninni Chieco. Una straordinaria conferma del voto dell’anno scorso alle regionali.Sono veramente felice!”.
    Infine Michele Emiliano ha rivolto un augurio ai neo sindaci di Roma e Torino, entrambi espressione dell’alleanza PD-M5S.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli