Manchette
venerdì 9 Dicembre 2022
Manchette
Altro

    Omaggio a Gianni Rodari

    Gianni Rodari, di cui si sono appena festeggiati i 100 anni dalla nascita, sarà protagonista del prossimo appuntamento della stagione musicale del Collegium Musicum diretto da Rino Marrone.

    Domani, martedì 26 ottobre, alle 20,30, in prima assoluta  al Nuovo Teatro Abeliano di Bari omaggio al più grande scrittore per bambini e ragazzi con il concerto «Ci vuole un fiore», suite del compositore Nicola Scardicchio, per coro di voci bianche e orchestra da camera su testi di Rodari e canzoni di Virgilio Savona e Sergio Endrigo. Il Coro di voci bianche Vox Juvenes sarà diretto da Emanuela Aymone, con la partecipazione di Antonio Stornaiolo.
    «La freschezza fragrante e sempre vivace dei versi dell’indimenticabile Gianni Rodari – spiega Nicola Scardicchio – ha suggerito a Rino Marrone di propormeli come ispirazione per una serata musicale impreziosita da quei testi deliziosi, musicati oltre che da me, soprattutto da Sergio Endrigo, a proposito della cui figura di grande e sensibile cantautore non c’è bisogno certo di aggiungere nulla; compreso il grande Virgilio Savona, il meraviglioso compositore che fu anima musicale del celebre, prestigioso ed amatissimo Quartetto Cetra, complesso vocale che ancora non ha trovato eredi di pari magnificenza. Ho composto alcuni brani strumentali e vocali da affiancare agli arrangiamenti di famosi brani tratti dal repertorio notissimo di Endrigo e di Savona, pensando il lavoro destinato al virtuosismo del Collegium Musicum ed alla bellezza del candore emozionante delle voci bianche del Vox Juvenes, diretti da Emanuela Aymone».
    Le celebrazioni non riguardano solo il grande pedagogista tanto amato non solo dai più piccoli.  Il prossimo concerto del Collegium Musicum infatti sarà un omaggio a Charles Baudelaire di cui quest’anno ricorre il bicentenario. Sempre al Nuovo Teatro Abeliano venerdì 5 novembre alle 20,30, si terrà il concerto «Baudelaire e Wagner: quando la musica si fa poesia», realizzato in collaborazione con Alliance Française Bari.
    Il concerto sarà preceduto giovedì 4 novembre da un incontro con il  musicologo Sandro Cappelletto che interverrà alle 18,30 nella sede di Alliance Française, insieme a Michelè Sajous e al giornalista Livio Costarella.
     
     

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli