Manchette
sabato 3 Dicembre 2022
Manchette
Altro

    Giulio Mastromauro nuovo componente dell’EFA

    Il regista molfettese Giulio Mastromauro è stato nominato nuovo componente degli European Film Academy, l’accademia che assegna tutti gli anni gli European Film Awards, i “premi Oscar” europei.

    Per Mastromauro, tra i più giovani registi in Europa e diventare membro dell’EFA, arriva un nuovo importante riconoscimento dopo i premi vinti con il suo ultimo lavoro “Inverno”, uno dei cortometraggi italiani più premiati di sempre, vincitore del David di Donatello e selezionato nella shortlist per gli Oscar 2021.
    L’inserimento di Giulio Mastromauro nell’European Film Academy, fondata nel 1988 da Ingmar Bergman con i più grandi maestri del cinema europeo per promuovere la cultura cinematografica europea e che conta oltre 4000 membri (dei quali circa 200 italiani), è per il regista molfettese un ulteriore riconoscimento per una carriera cominciata nel 2010 quando, dopo la laurea in Giurisprudenza, si trasferisce a Roma e si approccia al cinema da autodidatta dopo una breve parentesi al Centro Sperimentale di Cinematografia.
    Grazie a “Inverno” è stato insignito, nel 2021, con la Medaglia d’Onore dell’Accademia dei César (Francia), riconoscimento conferito ai migliori registi emergenti al mondo. Oltre al David di Donatello è stato candidato ai Nastri d’Argento, premio del Sindacato Critici Cinematografici e qualificato per gli Oscar nella categoria Live Action Short Film. “Inverno” è stato distribuito nel biennio 2020-2021 partecipando a più di 300 festival conquistando oltre 150 candidature e 80 riconoscimenti nei maggiori festival al mondo grazie all’evento ‘Fare Cinema’ promosso dal Ministero degli Affari Esteri sulla valorizzazione del meglio del cinema italiano nel mondo. Ad oggi risulta il cortometraggio italiano più premiato nel 2020 e nel 2021 e uno dei più premiati di sempre. È stato presentato nelle Ambasciate e negli Istituti Italiani di Cultura di 80 Paesi e dal maggio 2020 viene trasmesso sui canali RAI , Rai Movie, RaiPlay e Rai Cinema Channel e da ottobre 2021 è trasmesso sui canali France Télévision (la tv di Stato francese).
    «Mi riempie di orgoglio questo riconoscimento – dichiara Giulio Mastromauro  – far parte tra i 200 registi italiani della European Film Academy (EFA) per promuovere la diversità culturale e dare un sostegno al cinema e alle arti è un’attestazione del mio impegno e della mia passione per il mondo del cinema».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli