Manchette
lunedì 27 Giugno 2022
Manchette
Altro

    Il bitontino Marino Pagano premiato a Milano

    Il Premio Italia Medievale 2021 è stato assegnato a Marino Pagano, giornalista culturale di impostazione storiografica, direttore responsabile di Studi Bitontini. Autore di un libro sulla mistica umbra “Chiara da Montefalco, una monaca medievale con il cuore aperto al mondo”, il libro è edito da Fede e Cultura. La premiazione si terrà oggi a Milano nella suggestiva Sacrestia del Bramante nella Basilica di Santa Maria delle Grazie. Al concorso Pagano è giunto finalista con, tra gli altri, anche Alessandro Barbero e il suo “Dante”.

    Chiara da Montefalco (1268-1308), monaca agostiniana, è una mistica venerata in Umbria e nel Centro Italia. La sua esperienza biografica e storica si inserisce nel solco del ramo femminile del monachesimo medievale, quello delle recluse innamorate di Cristo. La sua vita è stata improntata all’ascetismo, all’adorazione del Signore e alla fuga da ogni possibile peccato, e contiene perciò i caratteri del modello di perfezione degli exempla medievali: umile e solidale con chiunque si avvicinasse al suo monastero, lottò contro l’eresia e ogni individualismo slegato da Roma.
    Tuttavia è possibile leggere Chiara anche in una dimensione sociale, vista la sua anticipazione del declino del proprio tempo e delle sue strutture di appartenenza. Da qui l’interesse del volume. Chiara e la cultura del suo tempo. Chiara e la società. Senza dimenticare i punti di contatto con le donne mistiche e filosofe del Novecento, che legano la santa ai più grandi ambienti culturali e teologici di ogni epoca.

    Michele Cotugno Depalma

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli