Manchette
martedì 27 Settembre 2022
Manchette
Altro

    Barletta, operativo il nuovo presidio Arpa Puglia per la Bat

    Le attività di monitoraggio di aria, acqua e territorio sono state presentate questa mattina al Teatro comunale “Giuseppe Curci” di Barletta dall’Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale. L’occasione è stata quella dell’apertura de nuovo presidio operativo del dipartimento di Barletta, Andria e Trani. Il taglio del nastro e la visita alla nuova sede si sono svolti in via Ferdinando d’Aragona 95. L’Arpa Puglia, è un’agenzia presente sul territorio al servizio dell’Assessorato all’Ambiente.

    Prima dell’inaugurazione a sensibilizzare i più giovani sulle tematiche scientifiche ed ambientali ci ha pensato lo youtuber Vincenzo Schettini in arte Vincent de “La fisica che ci piace” a Barletta. Schettini ha coinvolto la platea con le lezioni di fisica alternative e divertenti, i live di matematica come un vero e proprio show televisivo su formule e piani cartesiani e perfino suggerimenti per migliorare l’apprendimento della lingua inglese. Ed anche un condensato sulle attività di monitoraggio di aria, acqua e territorio che l’Arpa, quale organo tecnico scientifico, effettua su tutto il territorio pugliese.

    «La fisica che ci piace», nasce proprio per semplificare i concetti di fisica e matematica agli studenti di ogni ordine e grado, che sta attirando l’attenzione di moltissimi, tra alunni, curiosi e appassionati di scienza. Una pagina «per chi ama la fisica, per chi vuole capirla meglio, perché si vuole divertire a scoprire come é fatto il mondo, per chi non riesce a studiare questa materia sui libri ma vuole qualche spunto in più».

    «Tutto questo dimostra la volontà di mantenere alta l’attenzione sui controlli ambientali – ha detto l’assessora regionale all’Ambiente, Anna Grazia Maraschio -. L’attività di monitoraggio è fondamentale per poter intercettare tempestivamente le criticità sul territorio e poter intervenire in maniera puntuale e celere. il nuovo ufficio nella provincia Bat potenzierà la rete di attività della struttura».

    «È necessario continuare a vigilare e tenere alto il livello di guardia lavorando con impegno a tutela dell’ambiente. Sono particolarmente lieto – spiega Bernardo Lodispoto, presidente della Provincia di Barletta, Andria e Trani – che l’Arpa abbia recepito il nostro invito con l’apertura di un nuovo presidio operativo a Barletta: un gesto di attenzione molto importante in un territorio a forte vocazione turistica come quello della Bat, che fa della tutela ambientale un caposaldo irrinunciabile».

    «Inauguriamo un nuovo presidio territoriale di Arpa Puglia, questa volta nella provincia di Barletta- Andria-Trani, per completare un mosaico istituzionale che vede l’Agenzia per la prevenzione e la protezione dell’ambiente presente in tutte le province pugliesi – conclude  Vito Bruno, direttore generale Arpa Puglia -. E per la manifestazione di apertura in occasione dell’apertura al pubblico della nuova struttura abbiamo pensato di coinvolgere i ragazzi delle scuole, affinché si possa stimolare soprattutto nelle giovani generazioni una adeguata sensibilità verso le tematiche ambientali e una giusta acquisizione di consapevolezza rispetto ai temi della sostenibilità».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli