Manchette
mercoledì 5 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Monte Sant’Angelo, bomba alla farmacia della compagna del comandante dei Carabinieri

    Un potente ordigno è stato fatto esplodere questa notte nei pressi della farmacia Simone di Monte Sant’Angelo.

    È l’atto intimidatorio col quale si sono svegliati i cittadini di Monte Sant’Angelo, sul Gargano.
    Ingenti i danni: quasi 50 mila euro.
    La proprietaria della farmacia sarebbe la compagna di Michelangelo Dargenio, comandante della locale stazione dei Carabinieri e rumors di paese indicherebbero che il “messaggio” dei malviventi sarebbe rivolto proprio a lui.
    Indagano i carabinieri.
    «Stanotte qualcuno ha posizionato davanti alla serranda della nostra Farmacia una bomba che deflagrando ha provocato ingenti danni», si legge in una nota diffusa dai proprietari della Farmacia Simone su Facebook: «speriamo domani di riuscire ad aprire. Ai signori che vanno dimostrando al mondo chi sono con questi gesti, mi sento di dire una sola cosa: non è mai troppo tardi per diventare uomini», conclude il post.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli