Manchette
martedì 27 Settembre 2022
Manchette
Altro

    Al Perrino di Brindisi un centro di cura per minori maltrattati

    Nasce a Brindisi il Centro Specialistico per la diagnosi e la cura del trauma interpersonale, che avrà la funzione di curare i minorenni vittime di maltrattamenti, violenze e abusi accertati dalle équipe integrate multidisciplinari territoriali.

    Il Centro Specialistico di Brindisi provvederà ad ascoltare i minori che gli verranno segnalati; a formulare diagnosi personalizzate nei loro confronti, ma anche nei confronti delle rispettive famiglie; ad erogare consulenze per gli operatori dei servizi sociali che le richiederanno. Potrà occuparsi anche di minorenni autori di reati.
    Coordinatrice è stata nominata la dottoressa Monica Scotto Di Carlo, dirigente psicologa. Oltre alla coordinatrice, nel Centro lavoreranno due psicologi che verranno assunti dalla Asl con appositi bandi. Fra le caratteristiche richieste per partecipare, quelle delle particolari capacità professionali: dovrà cioè trattarsi di professionisti in possesso di una formazione e di un’esperienza specifica, dunque già esperti in materia di maltrattamenti e violenze; almeno uno dei due dovrà inoltre possedere competenze in psicologia dell’età evolutiva.
    Il Centro, che avrà sede nell’ospedale Perrino, potrà avvalersi anche della collaborazione di altri professionisti (pediatri, ginecologi, neuropsichiatri infantili).
    Stando ai dati diffusi dal centro Crisalide, i casi di maltrattamento sui minori nella provincia di Brindisi sono in aumento: da gennaio a novembre 2020 sono stati 104 rispetto ai 77 dell’anno precedente.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli