Manchette
venerdì 30 Settembre 2022
Manchette
Altro

    “Supermarket” della droga in centro a Lagonegro. Due arresti

    Due persone arrestate (una in carcere, l’altra ai domiciliari) e due obblighi di dimora: è quanto stabilito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip presso il Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, eseguita dai Carabinieri.

    I quattro sono accusati di aver realizzato «un vero e proprio ‘supermarket’ della droga» in un appartamento nel centro di Lagonegro.
    I Carabinieri hanno sequestrato 600 grammi tra marijuana, hashish e cocaina e hanno «smascherato una rete di spaccio condotta in concorso» dagli indagati: gli arrestati sono un uomo di 47 anni (che si trova in carcere) e una donna di 43 (ai domiciliari). Obbligo di dimora per un uomo di 50 anni di Nola (Napoli) e per un giovane di 19 anni di Lagonegro, sottoposto anche all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
    Il supermarket della droga «in pianta stabile», gestito «con scaltrezza» dagli indagati, era raggiunto «periodicamente» da chi voleva acquistare sostanze stupefacenti: gli acquirenti restavano «solo pochi minuti» nell’androne del palazzo, ricevendo la droga e allontanandosi subito dopo.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli