Manchette
sabato 28 Maggio 2022
Manchette
Altro

    Donazione midollo osseo: Bat fanalino di coda

    Sono ben 28.000 i soci presenti nel registro regionale di Admo Puglia di cui 170 sono i donatori effettivi di midollo osseo che grazie alla loro generosità hanno dato la possibilità di vita al proprio fratello gemello genetico. Un dato positivo se consideriamo che solo nel 2021 Admo Puglia ha registrato 2200 soci, ma di questi solo 37 sono della Bat di cui 24 arrivano direttamente da Barletta e solo 13 da Andria.

    In termini di tipizzazione la Bat diventa fanalino di coda rispetto a tutte le provincie pugliesi che registrano numeri più importanti: Brindisi 120, Foggia 299, Bari 436, Taranto 533 e Lecce ben 775. Questi sono i dati forniti dalla più grande associazione di donatori midollo Osseo presente in Puglia.
    Maria Stea, presidente Admo Puglia spiega l’importanza della tipizzazione perché solo il trapianto di midollo osseo e di cellule staminali emopoietiche permette di curare molte malattie del midollo osseo, del sangue e del sistema immunitario altrimenti incurabili e che solo 1 persona su 100.0000 è il tipo giusto. La compatibilità genetica è estremamente rara.
    Ma chi può tipizzarsi? «Può tipizzarsi chi ha un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, pesa almeno 50 Kg e gode di buona salute – dice Stea – la disponibilità del donatore nel registro, rimane valida fino al raggiungimento dei 55 anni».
    Come si diventa donatori? «Il primo passo è andare sul sito www.admo.it e cliccare sulla sezione iscriviti online. Successivamente si viene contatti per recarsi nel centro trasfusionale più vicino per compilare un questionario anamnestico sullo stato di salute generale e sottoscrivere il consenso informato – continua Stea – il medico valuterà l’idoneità all’iscrizione. Se viene riconosciuta l’idoneità si procede con un semplice prelievo di sangue o saliva, secondo le circostanze. Successivamente il campione di sangue o di saliva verrà analizzato ed entrerà nel Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo».
    Nella provincia Bat dove è possibile tipizzarsi? «È possibile tipizzarsi nel centro trasfusionale di Andria o di Barletta. Indubbiamente abbiamo bisogno di maggiore collaborazione dei poli di reclutamento di Andria e di Barletta. È evidente che nel corso del 2021 è venuta a mancare. I dati parlano chiaro – evidenzia la presidente – si potrebbe ottenere maggiore disponibilità dal dipartimento autorizzandoci l’uso dell’autoemoteca, così come avviene sistematicamente in tutte le provincie. La Bat è l’unica provincia che non ci fornisce mai l’autoemoteca. È fondamentale la collaborazione».
    In ultima istanza la presidente Stea lancia un appello ben preciso e circoscritto, «Invito tutti coloro di età compresa tra i 18 e i 55 anni ad iscriversi all’Admo e che per il centro trasfusionale di Andria è possibile tipizzarsi, ogni mercoledì e giovedì, previa prenotazione al seguente numero 0883.299356, mentre per il centro trasfusionale di Barletta è possibile tipizzarsi solo il lunedì, previa prenotazione al 0883.577103».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli