Manchette
venerdì 27 Maggio 2022
Manchette
Altro

    Regione e sistema universitario pugliese insieme per garantire il diritto allo studio a studenti ucraini

    Il sistema universitario pugliese si prepara ad immaginare soluzioni che garantiscano l’accoglienza e il diritto allo studio per studentesse e studenti ucraini.

    Questa mattina l’assessore regionale Sebastiano Leo ha incontrato i magnifici rettori delle università pugliesi, con i loro delegati alla mobilità internazionale per pianificare interventi straordinari a supporto di studentesse e studenti ucraini, alla luce della grave crisi internazionale che vede coinvolto il loro paese. Molte le proposte sul tavolo della discussione: dal prolungamento del periodo di permanenza degli studenti ucraini già in Puglia grazie al programma Erasmus all’assegnazione di borse di studio dedicate agli studenti profughi o richiedenti asilo.
    «Seguiamo con grande apprensione quello che sta accadendo in Ucraina in questi giorni terribili per un Paese nel cuore dell’Europa che non possiamo e non vogliamo lasciare da solo. Per questo ho voluto incontrare tutte le università della Puglia per capire con tempestività come procedere insieme per offrire il massimo supporto agli studenti e alle studentesse ucraini presenti nella nostra regione», ha commentato l’assessore Leo.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli