Manchette
venerdì 27 Maggio 2022
Manchette
Altro

    Uniba, “A scuola con i Media”. Il primo percorso formativo sulla comunicazione radiofonica

    Ieri nell’Aula Balab “Guglielmo Minervini” dell’Università di Bari si è tenuta l’inaugurazione del percorso sulla conoscenza critica dei mezzi di comunicazione al quale parteciperanno 48 ragazzi e ragazze, dai 18 ai 21 anni, delle ultime classi delle scuole secondarie di II grado e dei primi anni universitari della Puglia. Questo progetto denominato “A Scuola con i media” è stato ideato dal Centro di Eccellenza “Per l’Innovazione e la Creatività” dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro insieme al Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione del Dipartimento For.Psi.Com, co-finanziato dal CO.RE.COM. e promosso dall’Agenzia Nazionale per i Giovani. Per l’occasione sono intervenuti il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro Stefano Bronzini, la Presidente del Co.Re. Com – Comitato Regionale per le Comunicazioni della Regione Puglia Lorena Saracino, la Direttrice Generale dell’Agenzia Nazionale Giovani Lucia Abbinante, la dirigente Ricerca, Terza Missione, e Internazionalizzazione dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro Adriana Agrimi, il coordinatore del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro Filippo Silvestri e il Presidente del Centro di Eccellenza “Per l’Innovazione e la Creatività” dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro Gianluigi de Gennaro.

    «Mai come in questo periodo – ha affermato il Magnifico Rettore – serve approfondire temi come quello della comunicazione, che spesso viene fraintesa. Ritengo che un corso come questo posso educare alle forme di governo degli ambiti comunicativi». Lo stesso Bronzini, ricordando il compianto Walter Mondino, fondatore dell’emittente radiofonica Controradio, ha tagliato idealmente il nastro di questo progetto che prevede la realizzazione di laboratori di media education e di incontri di formazione specialistica con l’obiettivo di promuovere una conoscenza critica dei mezzi di comunicazione, anche sviluppando e affinando le proprie competenze espressive e comunicative. Il percorso formativo prevede lezioni teoriche, tecnico- pratiche in modalità online e attività laboratoriali in presenza presso le Web Radio ANG inRadio, il primo network radiofonico istituzionale under 30 e presso Radio UniBA, con esperti comunicatori e giornalisti, tra i quali Michele Casella, presente durante l’inaugurazione.
    Le attività didattiche forniranno competenze per la realizzazione di programmi radiofonici e podcast ma anche come realizzare un piccolo studio di produzione in una web-radio locale e come effettuare una regia ponendo attenzione al macro-tema della comunicazione e alla specificità del linguaggio radiofonico passando per la digital reputation, alle regole della comunicazione radiofonica e al pluralismo dell’informazione e tutela dei minori fino alla convergenza mediale nella radiofonia e ai laboratori radiofonici.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli