Manchette
sabato 28 Maggio 2022
Manchette
Altro

    Lucera, la donazione diventa rosa: «Il sangue si dona non si versa»

    La donazione si tinge di rosa. In vista della Festa della Donna, l’Avis di Lucera, in collaborazione con il Rotary Club, con il Rotaract Club e con l’Interact, ha deciso di organizzare una giornata per la donazione di sangue interamente dedicata alle donne della città sveva. Domani 6 marzo, data che già rientrava nel calendario delle raccolte straordinarie previste per il 2022, sarà incentrata totalmente sulla raccolta sangue effettuata grazie a donne donatrici: sono ben 42 quelle che si sono prenotate fino ad ora, a cui sarà riservato un omaggio floreale per ringraziarle per la loro sensibilità. Il presidente dell’Avis Lucera, Antonio Colatruglio, spiega: «Con la donazione straordinaria di domenica intendiamo far nascere il gruppo ‘Donne Avis’, che oltre alla donazione del sangue si possa occupare anche di altre tematiche, sanitarie e non, relative all’universo femminile».

    Colatruglio anticipa che a metà giornata ci sarà un ospite speciale a inaugurare la nascita del gruppo rosa dell’Avis. «Il sangue si dona, non si versa è uno slogan utilizzato da diversi anni dalla nostra associazione a tutti i livelli e lo riteniamo particolarmente adatto anche ai casi di violenza di genere, che purtroppo hanno toccato anche la nostra comunità», sottolinea Antonio Colatruglio.
    «La risposta alle chiamate alla donazione, già partite da alcuni giorni, è pronta ed entusiasta», dichiara Anna Pesce, coordinatrice del gruppo donne dell’Avis di Lucera. Michele Piacquadio, presidente del Rotary Club locale, partner dell’iniziativa, ha invece evidenziato: «Sentiamo il dovere morale di dare il nostro sostegno a tali iniziative che mettono al centro la vita, e questo dovere lo sentiamo ancora più forte in questi giorni di guerra, che speriamo possa cessare al più presto». Infine, Graziana De Palma, presidente del Rotaract Club di Lucera, condividendo appieno lo spirito del progetto, insieme alle giovani socie del sodalizio, ritiene che giornate di solidarietà come questa aiutino ad affermare la centralità della figura femminile nella società e combattere stupidi e anacronistici atteggiamenti discriminatori, che nelle forme più gravi, conducono alla violenza di genere. Sarà presente anche la notaia Liana Benincaso, presidentessa dell’Aido e del Lions Club Lucera. Fino a domenica l’Avis Lucera accoglie altre adesioni per celebrare con la solidarietà e la generosità la Giornata Internazionale della Donna 2022.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli