Manchette
sabato 28 Maggio 2022
Manchette
Altro

    A Foggia un murales per il maestro boemo: la città di Zemanlandia omaggia il tecnico | VIDEO

    Foggia e Zeman, un legame per sempre. La città di Zemanlandia rende ancora una volta omaggio al boemo che ha dato lezioni di calcio a tutto il mondo. Oggi l’ennesimo bagno di folla, nel cuore della città in occasione dell’inaugurazione di un murales dedicato a Zdenek Zeman, realizzato dagli attivisti del Comitato “Rossoneri per sempre” e per effetto della sinergia con l’Associazione di volontariato Regime Rossonero onlus e con la Rm Service. A realizzare l’opera in Vico La Porta, gli artisti Caktus e Maria Artwork. L’allenatore rappresenta per tutti il simbolo dell’epopea che il movimento calcistico foggiano ha vissuto all’inizio degli anni ’90, contribuendo a raccontare in giro per l’Europa e per il mondo la storia e il ritratto di una città felice.

    Zeman ha incontrato i due artisti e li ha ringraziati così come ha fatto qualche settimana fa in sala stampa. «Ringrazio i ragazzi che hanno realizzato il murales – ha commentato -. È un bel pensiero nei miei confronti, ringrazio la città che mi è sempre vicino». Poi, ironicamente aveva dichiarato: «Bisogna vedere fino a quanto dura…».
    La realizzazione del murales intende dare impulso anche alle logiche di riqualificazione di uno dei vicoli della Foggia antica che, pur essendo notevolmente suggestivi, versano in uno stato di degrado e incuria.
    Alla breve cerimonia, svoltasi nei pressi del chiostro Santa Chiara, hanno preso parte anche una piccola delegazione di ex rossoneri, come Nuccio Barone, Giovanni Bucaro e Beppe Signori, in città per la presentazione del suo nuovo libro “Fuorigioco”.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli