Manchette
sabato 28 Maggio 2022
Manchette
Altro

    Da Margherita all’Eurovision per danzare con Dardust: Giada Farano sul palco della competizione europea a Torino

    Giungono ancora meritate soddisfazioni artistiche e professionali per la ballerina Giada Farano, originaria di Margherita di Savoia, che si è esibita sul palco della massima competizione canora e musicale continentale: l’Eurovision Song Contest.

    In apertura della sessantaseiesima edizione della kermesse, che si sta svolgendo al PalaOlimpico di Torino, martedì 10 maggio, data della prima delle due semifinali, Giada si è esibita nello show stellare, luminoso, coinvolgente di Dardust, Benny Benassi e Sophie and the Giant che ha omaggiato la musica dance degli anni ‘80.
    Un traguardo incredibile per la giovane ballerina non nuova ai palcoscenici televisivi nazionali e internazionali: Giada Farano ha già fatto parte dei corpi di ballo di noti programmi televisivi tra cui “Ciao Darwin” di Paolo Bonolis e “All together now” di Michelle Hunziker, ma anche “D’Iva”, ultimo spettacolo condotto da Iva Zanicchi. Ma non è tutto: Giada conosce bene gli show musicali di grande richiamo: Giada è stata sul palco dell’Ariston, al Festival di Sanremo 2019, prendendo parte alla coreografia che ha accompagnato la cantante Arisa nel brano “Mi sento bene”, arrivato ottavo nella classifica generale. Ha lavorato anche per “La Prova del Cuoco” di Antonella Clerici e nel 2017 e nel 2018 era tra i ballerini selezionati per le esibizioni del Wind Summer Festival su Mediaset. È uno dei volti dello spot Tim Music, appare nella clip ufficiale di “Le canzoni” di Jovanotti e in quello di “El Party” di Jake La Furia. «Sono davvero grata nei confronti di quanti, tra agenzie, colleghi, coreografi, direttori creativi mi hanno permesso negli anni di crescere e di raggiungere questi traguardi – spiega Giada sui social – Sono super eccitata per essere salita sul palco dell’evento musicale tra i più importanti del mondo».
    Ricordiamo, per quanti non conoscessero le dinamiche dell’Eurovision, che quest’anno è l’Italia a ospitare la manifestazione in quanto detentrice del titolo 2021 grazie alla vittoria dei Maneskin con “Zitti e buoni”. L’Eurofestival torna in Italia dopo trentuno anni. Oltre, dunque, alla video-cartolina raffigurante il Castel del Monte che ha preceduto l’esibizione del gruppo bulgaro e alla bassista andriese Federica Suriano che figura nello spot ufficiale girato in piazza san Carlo, la Bat torna protagonista dell’Eurovision grazie alla ballerina Giada Farano che, effettivamente, apre con le sue performance le tre serate dell’evento.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli