Manchette
sabato 28 Maggio 2022
Manchette
Altro

    Omicidio Traiano a Foggia. Chiesti 96 anni per i quattro giovani imputati

    La pubblica accusa ha chiesto, in totale, 96 anni di reclusione nel processo di primo grado contro i quattro foggiani, tra i 22 e i 24 anni, ritenuti responsabili della violenta rapina al bar “Gocce di Caffè”, avvenuta il 17 settembre 2020, nella quale restò mortalmente ferito il proprietario dell’esercizio, Francesco Traiano.La pm Rosa Pensa ha chiesto condanne a 30 anni per Antonio Bernardo, 28 per Cristian Consalvo e Antonio Tufo, e 10 anni per Simone Pio Amorico, accusati di aver progettato e messo a segno la rapina.Si prevede che occorreranno ancora un paio di mesi per giungere alla sentenza.Il ragazzo che avrebbe inferto la coltellata che poi uccise Traiano, 17enne all’epoca della rapina, era stato già condannato a 16 anni di reclusione nel processo con rito abbreviato tenuto al Tribunale per i Minorenni di Bari.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli