Manchette
mercoledì 29 Giugno 2022
Manchette
Altro

    Vigili del fuoco della Puglia in stato di agitazione. I sindacati: «Manca il personale»

    I Vigili del fuoco della Puglia a un passo dallo sciopero generale. In stato di agitazione dal 23 aprile, le sigle sindacali del settore (Fns Cisl, Co.Na.Po., Uil Vvf Puglia, Fp Cgil Vvvf Puglia, Confsal Vvf Puglia e Usb Vvvf Puglia) denunciano la carenza di personale direttivo, operativo ed amministrativo che affligge la direzione regionale Puglia ed i Comandi Vf pugliesi.

    I problemi, scrivono i sindacati «sono da ricondursi ai preannunciati pensionamenti che avverranno nei prossimi mesi e che riguarderanno moltissime unità operative (in maggioranza del ruolo capo reparto e capo squadra) ed amministrative gravando ancor di più la carenza d’organico attuale, divenuta ormai insostenibile dagli operatori del Soccorso Pubblico. Quotidianamente infatti, in tutti i Comandi, si assiste a numerosi rimpiazzi, diminuzione delle ferie, dispositivi di soccorso effettuati al minimo e con automezzi datati, e se ancora si riesce a garantire il soccorso è solo grazie allo spirito di abnegazione del personale operativo». Una situazione ancora più allarmante se si considera che l’estate è alle porte e, con essa, purtroppo anche gli incendi.

    «Alla luce dei dati statistici delle passate stagioni “calda” 2017-2021 – sottolineano sempre i sindacati – c’è forte preoccupazione per il carico di lavoro che graverà sulle poche unità operative in servizio e soprattutto sull’inevitabile crescente rischio di potenziali infortuni».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli