Manchette
mercoledì 29 Giugno 2022
Manchette
Altro

    Foggia: «Un organismo speciale regionale insieme ai commissari». L’idea di Emiliano

    «La rabbia se viene impiegata in maniera razionale può essere una energia molto forte». La rabbia di Foggia, città il cui Comune è stato sciolto per mafia, può essere un valore aggiunto secondo il governatore Michele Emiliano, per «restituire rispetto alla città». Alla stampa nel corso del forum sul turismo di PugliaPromozione il presidente ha annunciato una misura particolare per il Comune, con la istituzione di una cabina di regia tecnica politica che aiuti la commissione straordinaria nelle decisioni squisitamente politica.

    «La Regione Puglia è Foggia- ha detto il presidente- Esiste una situazione di vuoto, è accaduto qualcosa di gravissimo, il commissariamento per mafia non è la migliore delle presentazione per gli investimenti del territorio. Ed è per questo che la Regione Puglia ha deciso di costituire un organismo istituzionale e speciale che si affianchi al commissario per sostenerlo in tutte quelle attività che hanno inevitabilmente una natura politica e difficilmente possono essere gestite da un commissario, per far trascorrere questo anno e mezzo o due anni che ancora mancano alla fine del commissariamento. Le modalità di questo organismo le studieremo: la Regione costituirà una unità operativa che affianchi il commissario che sostenga al commissario di esercitare le sue funzioni. Tra qualche giorno torneremo a Foggia per riferire delle collaborazioni che abbiamo col sistema investigativo: noi non lasceremo Foggia da sola».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli