Manchette
giovedì 18 Agosto 2022
Manchette
Altro

    Puglia, il 12 luglio la ministra Lamorgese in Consiglio regionale

    «Il prossimo 12 luglio torneremo in Aula per una Assise straordinaria per parlare dello sviluppo della Capitanata e lo faremo con la ministra Lamorgese». Lo ha annunciato la presidente del Consiglio regionale pugliese, Loredana Capone, durante l’incontro di presentazione del volume con gli atti della ricerca relativa alle conquiste legislative degli anni ’70 e il ruolo del movimento sindacale in Puglia.

    La questione sicurezza nel territorio del Foggiano è ormai al centro dell’agenda politica da diversi mesi, per i ripetuti agguati mafiosi e per la questione legata alle baraccopoli in cui i migranti, impiegati come braccianti, vivono in condizioni igienico-sanitarie precarie. Oggi un migrante di 35 anni è morto in un incendio in una baraccopoli nel Foggiano.

    La presidente del Consiglio regionale, durante l’incontro, ha parlato anche dell’utilizzo delle risorse del Pnrr e degli interventi da realizzare: «Se ci fosse stata una maggiore concertazione all’inizio, probabilmente oggi le attività sarebbero state accompagnate da una migliore programmazione», ha affermato.

    «Abbiamo sempre sostenuto – ha aggiunto – la criticità che il Pnrr non fosse stato costruito con la partecipazione locale, bensì su un rapporto diretto tra Regioni e Comuni. Chi abita ogni giorno i territori, infatti, sa bene che i Comuni da soli non ce la possono fare, ancora di più dopo anni di blocco del turnover che ha visto svuotarsi gli uffici comunali senza possibilità di integrare nuove professionalità. Tuttavia – ha concluso – da buoni meridionali, prendiamo il buono delle cose che pure c’è e oggi siamo tutti in campo, Regione, Comuni e parti sociali, affinché ci siano condizioni di maggiore dignità e sicurezza all’interno dei luoghi di lavoro».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli