Manchette
lunedì 26 Settembre 2022
Manchette
Altro

    Di Lorenzo (FI):«Il PD materano chiarisca la sua posizione sul governo Bennardi»

    «La nota a firma di Cosimo Muscaridola – componente della direzione cittadina di Matera del PD – diffusa in conseguenza dell’accettazione da parte del sindaco Bennardi e degli assessori dell’adeguamento delle indennità di funzione previsto dalla Legge di Bilancio per il 2022, non si dimostra sufficientemente idonea a dirimere le perplessità circa la collocazione del partito di Letta nello scenario politico della Città». Questa la critica avanzata da Donato Di Lorenzo, commissario di Forza Italia della Città di Matera.

    Per il commissario, seppur condivisibile sotto il profilo meritorio l’attacco frontale portato dal dirigente locale del PD al sindaco cittadino Bennardi, risultano «ancora poco chiare risultano le ragioni che hanno determinato il consigliere del PD, Tommaso Perniola, a garantire il numero legale nella seduta consiliare tenutasi lo scorso 5 agosto che ha consentito all’amministrazione pentastellata di approvare la modifica al programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024, nonostante la evidente frattura che è emersa all’interno della maggioranza di governo», ha aggiunto Di Lorenzo.

    Per l’esponente di Forza Italia si manifesta «la sussistenza di una certa contraddizione in termini tra le dichiarazioni rese da Muscaridola e le scelte politiche spesso operate dalla rappresentanza del PD nell’assise comunale che sono risultate ambigue ed antitetiche rispetto ad un partito che, sulla carta, si colloca tra i banchi dell’opposizione».

    Dunque Di Lorenzo invita il Partito Democratico materano a chiarire definitivamente ed in maniera netta il proprio posizionamento politico all’interno del Consiglio comunale per «sgomberare il campo da ogni dubbio di sorta, anche rispetto ad eventuali spaccature presenti al proprio interno».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli