Manchette
sabato 1 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Elezioni 2022, Conte: “Alle 17.30 40mila votanti a parlamentarie M5S”

    (Adnkronos) – Alle 17.30 i votanti alle parlamentarie del M5S erano circa 40mila. E’ il dato comunicato dal leader M5S Giuseppe Conte, in un’intervista con il direttore de La Stampa Massimo Giannini. L’ex premier ha sottolineato la “grande partecipazione” alla consultazione online pentastellata, ricordando che alle parlamentarie del 2018 i votanti totali sono stati 39mila.  

    Il listino? “Ho proposto una piccola squadra di 15 persone, ma non è questione di fedelissimi”, spiega il presidente del M5S. “Sono persone che possono contribuire a realizzare le nostre battaglie”, servirà a garantire “un nucleo essenziale per una continuità d’azione”. 

    Del resto, rivendica l’ex premier, il Movimento 5 stelle è “la forza più progressista e innovatrice del sistema, che piaccia o no”. 

    Il centrodestra vuole abolire il reddito di cittadinanza “Attenzione – mette in guardia Conte – perché abrogare un sistema di protezione sociale come questo sarebbe veramente una follia, c’è il rischio di rabbia sociale e malessere che non riusciremmo a contenere. Ne va della coesione sociale, su questo dico non scherziamo”.  

    L’ex presidente del Consiglio rassicura poi sul suo rapporto col garante M5s. “I miei rapporti con Grillo sono molto buoni, ci sentiamo costantemente. In passato c’è stata effettivamente una incomprensione iniziale, quello è stato un momento vero di scontro ma c’è stata una ricomposizione”, prosegue. “Nessuna ruggine e nessuna frizione” neppure con Virginia Raggi, “lei ha dato una interpretazione errata delle regole (sulle candidature, ndr). Ha detto che non si sarebbe ricandidata per ragioni personali, ma non è nella condizione di ricandidarsi perché il suo secondo mandato lo sta esaurendo”.  

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli