Manchette
sabato 1 Ottobre 2022
Manchette
Altro

    Taranto, c’è un nido di tartarughe in spiaggia: ordinanza del Comune a tutela

    I volontari del Wwf hanno individuato un nido di tartarughe caretta caretta in una spiaggia di Taranto e hanno messo in sicurezza l’area per proteggere le uova, si stima circa un centinaio, dai curiosi e dai bagnanti, attivando una attività di sorveglianza e posizionando cartelli indicanti il rispetto dello stato dei luoghi e comportamenti adeguati alla tutela del nido.

    Nei prossimi giorni, trascorso il periodo dell’incubazione, è prevista la schiusa delle uova. Con un’ordinanza dirigenziale della direzione Ambiente del Comune di Taranto sono state disposte tutte le misure per proteggere le neonate tartarughine caretta caretta nella loro corsa dal nido verso il mare.

    «Abbiamo disposto – spiega il sindaco Rinaldo Melucci – che anche l’area circostante al nido, già protetto con una recinzione nelle settimane scorse, sia lasciata libera e che il Wwf Taranto allestisca un corridoio con ombreggianti sino al bagnasciuga per facilitare il percorso in acqua delle piccole tartarughe». Nelle vicinanze del nido, aggiunge l’assessora all’Ambiente Laura Di Santo, «sono state vietate tutte quelle attività che possono disturbare la schiusa delle uova o disorientare le neonate tartarughe. Nulla è stato lasciato al caso affinché tutto si svolga in modo naturale senza nessun disturbo da parte della presenza antropica».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli