Manchette
domenica 25 Settembre 2022
Manchette
Altro

    Bitonto, vandalizzato il defibrillatore pubblico in piazza Della Noce

    Grave atto di vandalismo questa mattina a Bitonto. Questa volta a finire nel mirino di ignoti è stato il defibrillatore esterno automatico in piazza Della Noce, pienissimo centro cittadino, completamente distrutto. Sul pavimento i vetri della teca e poco più avanti il dispositivo abbandonato. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale per i rilievi di rito.

    La struttura vandalizzata conteneva il primo defibrillatore esterno automatico installato nell’ottobre del 2017, grazie all’azione del comitato di quartiere “Nova Via”, presieduto da Bepi Centrone, e dell’associazione “Amici del cuore Giuseppe Albi”, senza dimenticare la confraternita dell’Annunziata, della raccolta fondi portata avanti dai commercianti della zona e alla collaborazione dell’amministrazione allora guidata da Michele Abbaticchio.

    Il defibrillatore distrutto appartiene alla categoria di quelli semiautomatici, adatti quindi all’utilizzo da parte di personale non sanitario, che abbia, però, seguito un corso di formazione. Nel kit sono comprese due piastre, una per gli adulti e una per i bambini (con peso fino a venticinque chilogrammi).

    Il dispositivo di piazza Della Noce una volta donato è diventato patrimonio del Comune e quindi dovrebbero essere da Palazzo Gentile a preoccuparsi per la riparazione. Fortunatamente la piazza è videosorvegliata, per questo la speranza è che vengano rintracciati presto i responsabili.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli