Manchette
giovedì 1 Dicembre 2022
Manchette
Altro

    Qatar, è il Cheddira day: il Marocco sfida la Croazia

    Tifosi incollati davanti alla televisione questa mattina. Non è il Bari per una volta a catalizzare le attenzioni dei supporter biancorossi, ma il possibile esordio ai Mondiali di Walid Cheddira, attaccante del Marocco. Attesissima la gara che i Leoni dell’Atlante disputeranno alle 11 contro la Croazia nel nuovissimo stadio Al Bayt di Al Khor, città nel Nordest del Qatar.

    L’italo marocchino, salvo sorprese, dovrebbe partire dalla panchina, ma non è detto che il commissario tecnico del Marocco, Hoalid Regragui, decida di lanciare subito nella mischia il capocannoniere della Serie B, a quota nove 9 gol, 14 compresa la Coppa Italia. Cheddira potrebbe andare in ballottaggio nel tridente d’attacco titolare, formato da Hakim Ziyech, Youssef En-Nesyri e Sofiane Boufal.

    Il 24enne nato a Loreto non era stato impiegato nell’amichevole vinta 3-0 contro la Georgia il 17 novembre, ultimo test prima del ‘battesimo’ mondiale.

    Il Marocco è stato inserito nel girone F. Oltre alla Croazia, la lotta per il passaggio agli ottavi sarà anche contro Belgio e Canada. Un’impresa tutt’altro che semplice per gli uomini del ct francese, di origini marocchine, Regragui. Dopo la gara di esordio, la nazionale di calcio del Paese nordafricano tornerà in campo domenica 27 novembre contro il Belgio dell’interista Lukaku, proprio mentre il Bari sarà impegnato sul campo del Como. Terza e ultima sfida del girone il 1 dicembre quando di fronte al Marocco ci sarà il Canada.

    Cheddira ovviamente salterà la partita dei biancorossi in programma domenica prossima al Sinigaglia di Como. In forse la sua presenza nel match contro il Pisa, in programma il 4 dicembre allo stadio San Nicola. Teoricamente, in caso di mancato passaggio agli ottavi del Marocco, l’attaccante ex Parma potrebbe avere il tempo per aggregarsi alla squadra pugliese.

    Intanto l’ex difensore del Bari ed ex nazionale del Marocco, Rachid Neqrouz, ha fatto un in bocca al lupo alla squadra di Regragui: «Tutti i nostri cuori sono con voi».

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli