Manchette
sabato 22 Giugno 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Trasporti, il Gruppo FS per la Settimana europea della mobilità

Il Gruppo FS aderisce alla Settimana europea della mobilità (Sem), che comincia oggi 16 settembre, e lo fa promuovendo l’utilizzo della bicicletta anche in Puglia grazie a un accordo tra Regione, Ferrovie del Sud Est e Trenitalia.

«Offrire un’alternativa al mezzo privato è la strada per costruire un futuro libero da emissioni inquinanti e rendere le città più vivibili», spiegano da Gruppo FS, ed è anche uno dei principali obiettivi del Piano industriale che, con il Polo passeggeri, stila strategie e sfide per lo sviluppo multimodale dei principali servizi di mobilità collettiva del Paese attraverso le attività delle sue società di trasporto.

Grazie all’accordo siglato in Puglia il trasporto della bicicletta è gratuito a bordo treno per muoversi all’interno della Regione creando migliori connessioni con un occhio all’ambiente.

“Better connection” è, infatti, lo slogan scelto per la Settimana europea della mobilità 2022. Un motto che, spiegano dal Gruppo Fs, «sottolinea l’importanza di creare più sinergie e connessione per incentivare modi di mobilità più sostenibili».

Il Gruppo ha recentemente presentato il nuovo Intercity, tinto di verde, «colore simbolo per eccellenza della sostenibilità ambientale», con i primi sedili realizzati con tessuti ottenuti da plastica riciclata che permette un risparmio del 32% di CO2, 94% di acqua e 64% di energia. Largo poi ai posti bici (6 nella carrozza 3) e alle ricariche per le biciclette elettriche.

“Better Connection”, scrivono ancora dal Gruppo FS, «vuole anche essere un invito a rafforzare le sinergie tra le persone e i luoghi. In questo senso la trasformazione dei trasporti non può avvenire senza un dialogo tra ferrovia e città». Per questo il Gruppo FS sta lavorando per rendere le stazioni centri di interscambio tra treno e altri mezzi di trasporto, collettivi e a basso impatto di CO2. Ne sono un esempio i diversi accordi e le partnership intraprese con i servizi di bike sharing in varie città italiane, per offrire un’alternativa al mezzo privato per il primo e ultimo miglio. Tra i più recenti accordi, quello tra Trenitalia e Tier, siglato ad agosto 2022, che offre ai passeggeri che viaggiano su Le Frecce un bonus per il servizio di e-bikes e monopattini in dieci città italiane.

E se per andare in stazione non si può far a meno di usare la propria automobile, la si deve poter lasciare in un parcheggio, ancora meglio se pensato come un hub per la mobilità green con al suo interno servizi di sharing mobility, punti di ricarica elettrica e area di sosta.

La Settimana europea della mobilità, arrivata alla 21esima edizione, ottiene di anno in anno sempre più consensi. L’edizione 2021 ha visto 211 eventi in 175 città italiane, trasformando il mese di settembre nel mese della mobilità sostenibile. Attualmente sono 2612 le città europee e 46 le nazioni che hanno aderito per dare spazio a una mobilità, sempre più attiva e a basse o zero emissioni.

Anche quest’anno protagonista assoluto delle tante iniziative in programma è la bicicletta.

Tutta la settimana è dedicata alla sfida “car free”: sette giorni per invitare le persone a scegliere mezzi di trasporto che inquinano meno e non occupano tutto quello spazio pubblico che le auto “rubano”.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli