Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

Lancia sassi contro la polizia e ferisce un agente: arrestato un uomo a Matera

È accusato di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, minacce gravi e danneggiamento, l’uomo di nazionalità tunisina, regolare sul territorio italiano, arrestato a Matera dalla Polizia e dai Carabinieri.

Le forze dell’ordine sono intervenute a seguito di una segnalazione: l’uomo si trovava vicino a una struttura di accoglienza dove è ospitata la moglie, che vi era stata trasferita dopo l’avvio di indagini su maltrattamenti in famiglia che avrebbe subito.

L’uomo, che aveva chiesto «insistentemente» di vedere la moglie non avrebbe dovuto sapere dove si trovava la donna, «per motivi di sicurezza». Poco dopo, l’uomo è stato rintracciato ma, all’invito «a recarsi in questura per svolgere ulteriori accertamenti», ha reagito opponendo «una strenua resistenza»: prima ha colpito gli agenti, poi è scappato e, quando è stato di nuovi individuato, ha lanciato alcune pietre in direzione delle forze di polizia, colpendo uno degli agenti al viso.

Infine, è stato bloccato ma ha continuato a minacciare, lanciare insulti e cercare di colpire gli operatori: ha danneggiato anche un’auto dei Carabinieri e una porta in questura.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli