Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

Colpo esterno del Picerno, i lucani sbancano Teramo: col Monterosi termina 1-3

Seconda vittoria consecutiva per il Picerno che raggiunge momentaneamente al quarto posto in classifica il Taranto. Nella trasferta di Teramo i ragazzi di Longo vincono in rimonta grazie a De Cristofaro e alla doppietta di Murano che permettono di stendere l’ultima della classe Monterosi.

La prima azione è del Picerno all’11’ con De Cristofaro che effettua un cross in area dove Giordani capisce tutto e devia in angolo. Tre minuti dopo contropiede del Monterosi che porta a un calcio di rigore per fallo di Gallo su Fantacci. Dal dischetto va Vano che non fallisce per il terzo sigillo stagionale. Dopo il vantaggio la formazione laziale continua ad attaccare e al 18’ il tiro sporco di Palazzino termina abbondantemente sul fondo. Il Picerno si rivede al 22’ con un’azione pericolosissima. Dopo un’azione combattuta di Albadoro, si inserisce De Cristofaro che sgusciando in mezzo a tre uomini si porta davanti a Mastrantonio, superlativo nel neutralizzare la conclusione. Ma al 27’ la squadra melandrina trova il pareggio. Azione iniziata da un corner ribattuto da Fantacci sui piedi di Esposito che serve De Cristofaro che con un rasoterra trafigge l’estremo difensore di casa. Il pari galvanizza i ragazzi Longo che spingono sull’acceleratore e al 38’ ribaltano il punteggio. Assist di De Cristofaro per Murano che solo davanti a Mastrantonio lo trafigge e firma il decimo gol in campionato. Il Monterosi risponde subito al 40’ con il tiro di Di Paolantonio deviato da Fantacci di testa ma la palla termina di poco a lato.

Nella ripresa i padroni di casa cercano subito il pari e al 49’ colpiscono il palo esterno con il colpo di testa di Giordani sul cross di Di Paolantonio. Quattro minuti dopo in una mischia Fantacci costringe alla parata l’estremo difensore ospite Summa. Scampato il pericolo, il Picerno trova il tris ancora con Murano. L’attaccante rossoblu sigla la doppietta personale al 66’ di testa su traversone dalla destra di Pagliai. Per la punta melandrina si tratta dell’undicesima rete in dodici gare disputate. Il Monterosi va alla ricerca del gol che riapre la partita andandoci vicino in due circostanze: al 79’ la punizione del neoentrato Silipo termina di poco a lato e all’83’ il colpo di testa di Vano finisce sul fondo.

IL TABELLINO

MONTEROSI-PICERNO 1-3

MARCATORI: 14’ rig. Vano (M); 27’ De Cristofaro (P); 38’ e 66’ Murano (P)

MONTEROSI (3-5-2): Mastrantonio; Altobelli, Giordani, Piroli; Bittante (88’ Di Renzo), Parlati (79’ Ekuban), Di Paolantonio, Fantacci, Frediani (88’ Di Francesco); Palazzino (75’ Silipo), Vano. (All.: Taurino).

PICERNO (4-2-3-1): Summa; Pagliai (89’ Garcia), Gilli, Allegretto, Guerra; Gallo, De Ciancio; De Cristofaro (66’ Vitali), Albadoro (66’ Graziani), E. Esposito (70’ Ceccarelli); Murano (70’ Diop) (All.: Longo).

ARBITRO: Colaninno di Nola.

NOTE: Ammoniti: Frediani (M); Allegretto, Gallo e Garcia (P).

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli