Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Il Picerno cade 0-2 in casa contro la Juve Stabia e la vetta si allontana

Juve Stabia inarrestabile. La capolista espugna anche Picerno nel big match e vola a +8 sui melandrini che erano imbattuti da undici giornate. Così le “vespe” stabiesi chiudono il girone di andata con ben 42 punti in classifica.

Subito campani pericolosi nei primi sei minuti in due circostanze. Il primo rischio del Picerno dopo 240 secondi con un pallone all’indietro per Merelli che allontana sulla linea evitando un clamoroso autogol. Scorrono altri due minuti e lo stesso estremo difensore di casa mette in angolo sul tiro al volo pericoloso di Piscopo dalla destra. Alla mezzora gli ospiti di nuovo in avanti: Mignanelli trova un compagno sul secondo palo, sponda per Baldi che colpisce di teta ma manda alto sopra la traversa da buona posizione. Otto minuti dopo è Guerra a salvare i suoi sul tiro al volo di Piscopo che raccoglie l’invito un bellissimo cross morbido di Mignanelli. Le “vespe” si rendono ancora pericolose al 42’: errore di Gilli che alleggerisce malissimo all’indietro per Merelli regalando di fatto il pallone a Piscopo che però viene subito murato dal portiere della formazione melandrina. A un minuto dall’intervallo è il Picerno ad avere l’opportunità del vantaggio: un tiro al volo in area di Vitali diventa un assist per Murano che viene chiuso da un ottimo intervento di Bachini a pochi passi dalla propria porta.

A inizio ripresa il vantaggio della Juve Stabia al 50’. Mignanelli crossa verso il secondo palo, torre di Bellich verso il centro dell’area dove c’è Piscopo che anticipa anche il suo compagno Bachini e in girata manda alle spalle di Merelli. Undici minuti dopo nuova occasione per Piscopo che questa volta viene chiuso dalla difesa di casa. Poi è il Picerno all’85’ ad andare vicino al pareggio: Esposito mette in mezzo per l’inserimento di Ciko che colpisce di testa da ottima posizione, ma l’estremo difensore ospite alza sopra la traversa. Nel secondo minuto di recupero la Juve Stabia fallisce il colpo del ko con Folino che non trova in profondità Piscopo. I padroni di casa rispondono dopo sessanta secondi di lancette con Murano che viene servito in profondità ma la sfera termina sul fondo. Ma al 94’ la Juve Stabia chiude i giochi. Colpo di testa di Baldi dopo un campanile alzato da un compagno dal centrocampo che trova l’inserimento perfetto di Meli in area che fredda con il destro Merelli.

IL TABELLINO

PICERNO-JUVE STABIA 0-2

MARCATORI: 50’ Piscopo (JS), 94’ Meli (JS)

PICERNO (4-2-3-1): Merelli; Pagliai (75’ Pitarresi), Gilli, Biasiol, Guerra (87’ Albadoro); De Cristofaro, Gallo (75’ Ciko); Vitali (62’ Ceccarelli), Santarcangelo (62’ Maiorino), E. Esposito; Murano (All.Longo)

JUVE STABIA (4-3-3): Thiam; Baldi, Bellich, Bachini, Mignanelli; Romeo (80’ Folino), Leone, Buglio; Piscopo, Candellone, Erradi (67’ Meli) (All. Pagliuca)

AMMONITI: Pagliai, Gilli e Vitali (P); Mignanelli, Romeo, Piscopo e Candellone (J)

ARBITRO: Bordin (Bassano del Grappa)

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli