Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Brindisi, sparano contro l’auto di un imprenditore: due arresti per tentato omicidio

Un imprenditore fasanese è stato sparato al braccio sinistro mentre si trovava in auto, la sera del 21 novembre scorso, a Ostuni. Fermati due ostunesi, un 26enne e un 22enne, per tentato omicidio. Avrebbero posto in essere “atti idonei e diretti in modo non equivoco a cagionare la morte con numerosi colpi di arma da fuoco a distanza ravvicinata.

I due arresti sono stati eseguiti dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Fasano. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi. Contestato anche il reato di porto abusivo di arma da fuoco. Il provvedimento è stato firmato dal pm della procura di Brindisi, Mauro Gallon. I due indagati sono stati condotti in carcere, uno a Brindisi e l’altro a Taranto.

Nel corso dell’esecuzione della misura è stata trova un’arma comune da sparo con matricola abrasa nell’immediata disponibilità del presunto esecutore materiale del tentato omicidio.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli