Manchette
sabato 13 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Alberobello, tutto pronto per la seconda edizione del festival del fumetto e dell’illustrazione

Le lancette della creatività e dell’immaginazione hanno scandito inesorabilmente i giorni, le ore e i minuti. Manca poco infatti all’inaugurazione della seconda edizione di “Criòus – Festival del Fumetto e dell’Illustrazione”, promosso dall’associazione culturale Chianche di Carta Aps. Il Festival si inaugura il domani sera alle 19:30 a Casa Alberobello, in Largo Martellotta.

«Siamo lieti di ospitare la seconda edizione di Criòus – Festival del Fumetto e dell’Illustrazione, iniziativa che dallo scorso anno ha richiamato l’attenzione e mosso l’interesse (soprattutto) dei nostri concittadini più giovani – spiega il Sindaco, Francesco De Carlo – Questo per noi ha rappresentato un importante traguardo: per la ricchezza dei contenuti dell’iniziativa, per l’opportunità offerta a giovani (e meno giovani) di sperimentare e confrontarsi con nuovi linguaggi di comunicazione creativa e per la tenacia dell’Amministrazione nel voler dedicare uno spazio, sempre maggiore, alle attività culturali in ogni forma ed espressione artistica».

Da venerdì al 21 aprile 2024 a Casa Alberobello si terranno mostre, masterclass, presentazioni di libri e gruppi di lettura legati agli universi del fumetto e dell’illustrazione.

I professionisti del settore, invitati ad animare la manifestazione, cureranno laboratori sulla realizzazione di manga e fumetti per bambini e ragazzi. Per questa edizione il sottotitolo di Criòus (in vernacolo Curioso) è RƏ̀ (ovvero Ancora) nell’intento di indicare non soltanto l’ideale continuità con l’edizione precedente, ma di evidenziare il desiderio di accendere nei visitatori di ogni età la curiosità nello scoprire e appassionarsi a queste contemporanee forme letterarie e di arte.

«La fantasia l’invenzione la creatività pensano, l’immaginazione vede. L’assessorato alla cultura sta cercando di offrire alla Città e ai suoi cittadini nuove prospettive, nuove forme del pensiero e nuove visioni, che inevitabilmente solo l’arte può offrire a tutti noi» ha dichiarato Valeria Sabatelli, assessora alla cultura del comune di Alberobello.

La manifestazione coinvolge un ricco panel di fumettisti e illustratori, prevede momenti di incontro con autori e disegnatori e stand allestiti dalla casa editrice Ottocervo, dalla libreria Mondadori Point di Alberobello e L’Approdo di Locorotondo.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli