Manchette
venerdì 23 Febbraio 2024
Manchette

Ester Mennella, 18enne foggiana, nella cinquina finalista del premio “Campiello Giovani”

C’è anche la 18enne foggiana Ester Mennella, alunna del liceo classico “Lanza”, nella cinquina finalista della 28esima edizione del “Campiello Giovani”, concorso letterario rivolto ai ragazzi tra i 15 e i 22 anni, organizzato dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto.

Il racconto “Il portiere più scarso della storia” di Ester è stato scelto come finalista dal Comitato tecnico composto da Ermanno Paccagnini, Giulia Belloni, Michela Possamai e Daniela Tonolini.

L’annuncio della cinquina è avvenuto questa mattina durante uno spettacolo al “Teatro Nuovo” di Verona, organizzato in collaborazione con Confindustria Verona e con la partecipazione dei 25 semifinalisti di questa edizione del Campiello Giovani, tra cui un altro alunno del “Lanza”: Francesco Guerra.

A condurre l’evento, Federico Basso e Davide Paniate, autori di diverse edizioni di Zelig, con la partecipazione anche di cinque ospiti speciali dalle scorse edizioni del Premio: Mattia Conti, Camilla Tibaldo, Lorenzo Nardean, Eva Luna Mascolino e Alberto Bartolo Varsalona che hanno dialogato con gli aspiranti scrittori in gara.

«Tutta la comunità scolastica del nostro liceo – sottolinea la dirigente scolastica, Mirella Coli – fa il tifo per Ester e si congratula con gli altri finalisti. Il Campiello Giovani è il più importante concorso a livello nazionale di questo genere e siamo orgogliosi che la nostra studentessa faccia parte della cinquina finalista. Ci complimentiamo anche con Francesco, che ha portato il suo racconto ‘Unum, verum et bonum’ in semifinale».

Il vincitore del Campiello Giovani verrà proclamato nel corso di una serata speciale, e dedicata solo ai giovani, in programma venerdì 8 settembre al Teatro Goldoni di Venezia; sarà premiato sabato 16 settembre sul palco del Teatro La Fenice di Venezia durante la cerimonia finale del concorso rivolto ai senior.

Il primo premio consisterà in una vacanza-studio di due settimane in un Paese Europeo. I finalisti avranno invece diritto a una dotazione di libri e all’invito alla cerimonia di premiazione del Premio Campiello. Le cinque opere finaliste saranno raccolte in una collana realizzata a cura della Fondazione Il Campiello.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli