Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

Grandi concerti, su il sipario. Ecco il 2024 del Petruzzelli

Sarà l’anno delle emozioni uniche il 2024 che ha pensato la Fondazione Petruzzelli nell’organizzare la nuova Stagione Concertistica. Alcuni dei titoli in programma nel nuovo anno saranno trasmessi in diretta su Radio 3. L’apertura del nuovo cartellone è prevista venerdì 5 gennaio alle 20.30 con l’Orchestra del Teatro Petruzzelli, condotta dal direttore stabile Stefano Montanari e con una solista d’eccezione: la top star del violino Arabella Steinbacher.

In programma musiche di Ivan Fedele, fra i compositori pugliesi più prestigiosi della scena internazionale, Due letture del tempo (periodicità, pulsazione) per orchestra (2022), di Eric Korngold, Concerto per violino e orchestra in Re maggiore, op. 35 e di Ludwig van Beethoven Sinfonia n.3 in mi bemolle maggiore, op. 55.

Sabato 20 gennaio alle 19 la sarà di scena per la Stagione Concertistica 2024 il pianista Nikolai Lugansky che proporrà di Felix Mendelssohn 6 Lieder ohne Worte, di Fryderyk Chopin Ballata n. 3 in La bemolle maggiore, op. 47, Notturno in Re bemolle maggiore, op. 27 n.2, Ballata n. 4 in fa minore, op. 52, di Sergej Rachmaninov Variazioni su un tema di Chopin op. 22 e Preludi n. 1, 9, 3, 7, 4, 5, op. 23.

Mercoledì 31 gennaio alle 20.30 è in cartellone il concerto del Quartetto Jerusalem, composto da Alexander Pavlovsky (violino), Sergej Bresler (violino), Ori Kam (viola) e Kyril Zlotnikov (violoncello). Il programma propone: di Bedřich Smetana, Quartetto per archi n. 1 in mi minore e Z mého života (Dalla mia vita), di Dmítrij Šostakóvič Quartetto n. 2, in La maggiore, op. 68, di Ludwig van Beethoven, Quartetto per archi n. 8 in mi minore, op. 59 n. 2 “Razumowsky”.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli