Manchette
domenica 25 Febbraio 2024
Manchette

“Patrimonio dell’imprenditore e codice antimafia”: il nuovo libro di Vincenzo Vito Chionna

È in libreria, edito da Cacucci, “Patrimonio dell’imprenditore e codice antimafia” curato dal professor avvocato Vincenzo Vito Chionna dell’Università degli studi di Bari “Aldo Moro”.

Professore ordinario di Diritto commerciale presso il dipartimento di Giurisprudenza dell’UniBa, Chionna, 59 anni, è titolare dei corsi di Diritto commerciale I e Diritto commerciale II (Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza di Impresa).

Nel suo ultimo lavoro Chionna analizza l’ormai consolidata tendenza del nostro ordinamento a regolamentare l’impresa in qualche misura attinta da metodo o fine illecito (e, quindi, contaminata dall’illecito legato alla criminalità).

Tendenza che, spiega nel volume, passa oggi principalmente attraverso la disciplina concentrata negli artt. 35 e ss. del cosiddetto Codice antimafia (d. lgs. 6 settembre 2011, n. 159) e si articola in istituti e procedure di origine tipicamente civilistica, spesso concorsuale, seppur affidate alla quotidiana cognizione del giudice penale.

Il lavoro offre un contributo ricostruttivo di gran parte di queste regole dedicate alla particolare gestione coattiva – per sequestro o confisca – del patrimonio dell’imprenditore perché il lettore possa disporre di proposte e soluzioni interpretative dei più frequenti problemi applicativi posti ogni giorno da tali norme di legge.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli