Manchette
mercoledì 27 Settembre 2023
Manchette
Altro

    Russell Crowe alla conquista di Taranto, ma non in veste di Gladiatore: l’attore sarà live il 22 giugno

    Russel Crowe arriva a Taranto, ma non in veste di Gladiatore. Il prossimo 22 giugno l’attore si armerà di chitarra e il microfono per una delle tappe italiane del suo “Indoor garden party concerts” che partirà dall’Australia il 17 giugno. Ad annunciarlo è lo stesso attore premio Oscar, che ha pubblicato su Twitter le date della tournée europea durante la quale sarà affiancato dalla cantante irlandese Lorraine O’Reilly.

    La location del concerto potrebbe essere la Rotonda del Lungomare, l’arena della Villa Peripato o un’altra ancora da definire. Oggi, intanto, Adriano Di Giorgio (titolare del Teatro Orfeo) ha lanciato un indizio su Facebook: «Al mio segnale scatenate l’inferno».

    Non è la prima volta che l’attore neozelandese si esibisce in Italia: nel 2001 fu ospite del Festival di Sanremo con la sua band e nel 2010, ha cantato in Piazza di Spagna, a Roma, assieme agli attori co-protagonisti di “Robin Hood”, Alan Doyle frontman della band canadese “Great big sea”, Scott Grimes e Kevin Durand.

    Il suo primo singolo risale agli anni ottanta, “I want to be like Marlon Brando”. Dal 1992, invece, ha suonato con la rock band “Thirty odd foot of grunts” con la quale ha registrato tre album. Nel 2005 ha iniziato la collaborazione con il musicista canadese Alan Doyle, con il quale nel 2006 ha registrato un singolo e un intero album, dal titolo “My hand, my heart”, e un album con il nome della band, “The Ordinary Fear of God”.

    - Inread Desktop -
    - Taboola -
    - Inread Mobile -
    - Halfpage Desktop -
    - Halfpage Mobile -

    Altri articoli