Manchette
venerdì 14 Giugno 2024
Manchette
- Inread Desktop -

La sua eredità ha ispirato generazioni di studenti

Apprendo con grande tristezza della scomparsa del professor Umberto Ruggiero. Classe 1927, tra i primi laureati in ingegneria a Bari, professore ordinario di “macchine” è stato artefice dell’istituzione del corso di laurea in ingegneria meccanica in Puglia, nonché suo Presidente.

La sua eredità ha influenzato generazioni di colleghi e studenti. Il suo impegno instancabile per l’eccellenza accademica e il suo spirito guida rimarranno un faro per tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo. È stato decisivo catalizzatore di crescita per la sua città e la sua regione. La sua mancanza sarà profondamente sentita nella comunità accademica nazionale.

Il professor Umberto Ruggiero è stato Commendatore della Repubblica nominato dal Presidente Sergio Mattarella e già Cavaliere della Repubblica nominato dal Presidente Giuseppe Saragat. Fondatore del Centro studi economia applicata all’ingegneria (Csei), poi “Universus”, è stato fondamentale protagonista e promotore della realizzazione del Politecnico a Bari, terzo d’Italia, fiore all’occhiello del suo operato. Ne è stato anche Rettore.

Professore emerito del Politecnico, decano degli ingegneri di Puglia, è stato anche Consigliere e Presidente dell’Ordine Regionale degli Ingegneri. Prima Presidente e poi Presidente onorario dell’Associazione Termotecnica Italiana, è stato autore di 90 memorie scientifiche, 3 libri e due brevetti. Ancora oggi attivo nel suo ruolo di guida, lascia un vuoto incolmabile in tutti noi.

Riccardo Amirante è ordinario di Macchine e Sistemi per Energia e Ambiente del Politecnico di Bari e presidente vicario dell’Associazione Termotecnica Italiana

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli