Manchette
sabato 20 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Arpal, boom di offerte di lavoro tra Bari e dintorni

Oltre 1700 annunci proposti dalle imprese del territorio e rivolti a un bacino di 830 persone in diversi ambiti di interesse e formazione. Sono i dati dell’ultimo monitoraggio effettuato sulle offerte di lavoro e pubblicato dai centri per l’impiego di Bari e provincia. Per la ricerca di personale, infatti, i datori di lavoro hanno la possibilità di contattare direttamente i Centri per l’impiego che supportano l’incontro tra domanda e offerta di lavoro con un servizio gratuito e personalizzato.

I numeri in dettaglio
Di particolare rilevanza, non solo numerica, le opportunità nei settori: “Servizi ludico-ricreativi, d’intrattenimento, artistici e sportivi” (con 385 offerte), Agricoltura, agroalimentare, ambiente” (109), “Costruzioni, Impianti, Immobiliare” (78 annunci disponibili), con offerte valide per profili qualificati, tecnico-operativi e professionalizzati, di responsabilità organizzativa e gestionale ma anche di tipo manuale ed esecutivo. Offerte sono disponibili anche nei settori dell’Artigianato e del Commercio (55), nell’Industria e nel settore Metalmeccanico (43) e nei Servizi alla persona, pulizie e manutenzione (32 offerte). Nel report redatto da Arpal e consultabile dal sito ufficiale dell’agenzia regionale, è indicato il titolo di ciascun annuncio, il numero identificativo dell’offerta di lavoro, il profilo ricercato, il CPI di riferimento cui rivolgersi per approfondimenti e informazioni e il link all’offerta specifica. Per candidarsi agli annunci proposti dai Centri per l’impiego Bari, è possibile consultare il portale ufficiale della regione. Inoltre è disponibile una sezione che aggrega le offerte delle imprese dedicate agli iscritti al collocamento mirato (disabili e categorie protette). Sono 5 le opportunità proposte per altrettante persone ricercate.

Le offerte formative
Tra le proposte disponibili al momento sul territorio vi sono anche percorsi gratuiti di apprendistato come casaro, sistemista di reti informatiche e programmatore e sviluppatore di software. Nello specifico, i giovani selezionati saranno assunti con contratto di lavoro di apprendistato di primo livello e inseriti in un percorso gratuito IFTS di alternanza formazione e lavoro con il conseguimento di una specializzazione post diploma, spendibile su tutto il territorio europeo. Il percorso formativo avrà una durata complessiva di 800 ore (350 di teoria in aula e 450 di apprendimento direttamente in ambito lavorativo/training on the job).

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli