Manchette
sabato 13 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Bari, ridotta in appello la pena per il boss Filippo Capriati: dovrà scontare 16 anni di reclusione

Pena ridotta per il boss di Bari vecchia Filippo Capriati. È quanto ha stabilito la Corte d’appello del capoluogo pugliese rimodulando la pena a 16 anni di reclusione. Nei confronti di Filippo Capriati è caduta l’accusa di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga.

La decisione arriva dopo che la Cassazione, a settembre 2022, aveva annullato con rinvio la precedente decisione dei giudici di secondo grado baresi (Capriati era stato condannato a 20 anni di reclusione) nella parte in cui era stato riconosciuto anche il reato di associazione.

Per lo stesso motivo sono state rideterminate le pene (da un anno e quattro mesi a nove anni e otto mesi) per altri cinque coimputati.

La Suprema Corte aveva però confermato, rendendola definitiva, la sentenza di secondo grado nella parte in cui Filippo Capriati veniva definito “nuovo capo del gruppo mafioso”, così come era stata definitivamente confermata la ricostruzione della Procura sulla gestione mafiosa del porto di Bari.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli