Manchette
venerdì 23 Febbraio 2024
Manchette

Bisceglie, l’annuncio di Angarano: “L’ex depuratore sarà un parco vicino al mare”

Ancora grandi progetti che interessano la città di Bisceglie, una scommessa che vede questa volta protagonista il depuratore in via Capitini: presto diventerà un grande parco vicino al mare.
Il sindaco Angarano spiega il progetto sul quale si sta lavorando: «Vi presento il progetto sul quale stiamo lavorando ed è in corso l’iter burocratico. Oltre alla salvaguardia delle alberature presenti, sono previste nuove, particolari essenze mediterranee; un impianto di pubblica illuminazione; un’area che sia punto di partenza per un percorso naturalistico-didattico, con una torretta dedicata al birdwatching, nella posizione più prossima alla costa. La grande vasca circolare di depurazione è integrata con il contesto circostante e l’inserimento di uno skatepark.
Il progetto prevede, inoltre, l’eliminazione delle strutture dismesse (vasche ed altre costruzioni ormai abbandonate da tempo ed in situazioni di pericolante degrado) e la realizzazione di un centro servizi con un parcheggio di interscambio modale insieme ad aree verdi, che permetteranno così non solo di mitigare la presenza degli impianti ancora in servizio, ma allo stesso tempo di intervenire sull’abbattimento di odori e rumori residui dell’impianto. Un altro tassello nel grande mosaico che sta vedendo Bisceglie protagonista di una vera e propria rivoluzione che la renderà sempre più bella, vivibile e moderna».
Tra i numerosi interventi anche quello relativo alla raccolta e dello smaltimento dei rifiuti nella città, presto verrà istallato un ecocompattatore per la raccolta di plastica in cambio di premialità. Prosegue Angarano: «Negli ultimi anni sono stati tanti i progressi compiuti: abbiamo raggiunto il 68% di raccolta differenziata e il servizio è migliorato molto con le isole ecologiche per le case sparse, le isole ecologiche mobili, i distributori automatici di buste, i cestini per le deiezioni canine e nuovi cestini gettacarte in tutta la città. Se siamo cresciuti il merito è di tutti: della Città e di coloro che curano il servizio tutti i giorni, lavorando anche la notte».
Si stanno portando a compimento i lavori di efficientamento nelle scuole, come la riqualificazione delle palestre delle scuole “Sergio Cosmai” di via Carrara Reddito e “Don Pasquale Uva” (Salnitro). «Nelle scuole si continua a lavorare – spiega il sindaco- si sta procedendo con la posa di nuova pavimentazione in gomma, la ritinteggiatura delle pareti, l’adeguamento degli impianti elettrici e la posa di paracolpi in gomma in corrispondenza degli spigoli. Interventi finalizzati a rendere le strutture più funzionali e sicure per i nostri bimbi. Nelle scuole si continua a lavorare, inoltre, anche per l’adeguamento alle normative antincendio, come sta avvenendo nello stesso plesso di via Carrara Reddito e alla “Angela Di Bari” in via Di Vittorio, mentre si comincerà a breve alla “San Giovanni Bosco” di via Amando Vescovo e al plesso “Don Tonino Bello” di via XXV Aprile. Continuano nel frattempo anche gli importanti lavori alla “Monterisi“».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli