Manchette
domenica 14 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Castellana Grotte, prestazioni medico-sanitarie tempestive e agevolate. Firmata la convenzione tra Irccs “S. De Bellis” e “Communitas e.t.s” – VIDEO

Prestazioni medico-sanitarie erogate con garanzie di tempestività e agevolazioni tariffarie. È quanto prevede la convenzione firmata a Castellana Grotte dall’Irccs “S. De Bellis” con l’associazione mutualistica “Communitas e.t.s.” fondata e sostenuta dalla locale Banca di Credito Cooperativo. Ma a beneficiarne saranno tutti gli iscritti alla rete nazionale mutualistica delle Banche di Credito Cooperativo italiane e i loro familiari. L’accesso alle prenotazioni potrà avvenire anche direttamente attraverso la mutua aderente al Comipa, il consorzio fra mutue italiane di previdenza e assistenza.

I contenuti dell’intesa, che successivamente sarà estesa alle iniziative di prevenzione proposte dal consorzio di mutue, sono stati illustrati nel corso di un incontro svoltosi nel centro congressi dell’Istituto specializzato in gastroenterologia. A rimarcare “le radici profonde del legame fra il “De Bellis” e il Credito Cooperativo” il presidente del Civ dell’ente ospedaliero Enzo Delvecchio che ha ribadito “l’esigenza di tenere sempre al centro dei nostri obiettivi le persone, la comunità, il territorio”. “E’ un’intesa portatrice di vantaggi e benefici per la comunità locale che potrà attingere a servizi sanitari di elevatissimo livello”, gli ha fatto eco il Presidente della Bcc di Castellana Augusto Dell’Erba che ha definito la convenzione “una efficiente e virtuosa sinergia fra un prestigioso ente pubblico ed un’impresa privata”.

Nel suo intervento il direttore generale dell’Irccs “De Bellis”, Tommaso Stallone, ha sottolineato “l’importanza di sostenere la comunità locale fornendo una assistenza sanitaria di qualità ai soci e ai clienti della banca e alle loro famiglie e il rafforzamento del legame tra le due istituzioni indica un impegno concreto nel contribuire al benessere della comunità e alla crescita dell’intero territorio”.

I valori e i principi che contraddistinguono tradizionalmente la solidarietà del credito cooperativo e le attività di assistenza e mutualità sono stati, invece, al centro dei contributi portati dal presidente di Communitas e.t.s. Giuseppe Martellotta, dal coordinatore della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo di Puglia e Basilicata Nicola Guastamacchia e dal consigliere del Consorzio fra mutue italiane di previdenza e assistenza Sandro Turina.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli