Manchette
lunedì 26 Febbraio 2024
Manchette

Da Siponto a Bari vecchia il nuovo volto dell’area archeologica di San Pietro

Dalla Basilica di Siponto parte il cammino per scoprire il nuovo volto dell’area archeologica di San Pietro, nel cuore di Bari vecchia dove sorgerà una nuova installazione dal genio di fama mondiale, Edoardo Tresoldi.

Nel pomeriggio di venerdì, l’architetto Maria Piccarreta, direttora del Segretariato regionale del ministero della Cultura, coadiuvata dall’ex Direttore dell’area archeologica di Siponto arch. Francesco Longobardi e dal Professore di arte contemporanea dell’Unisalento Massimo Guastella, componente della commissione giudicatrice per l’appalto a San Pietro, ha guidato un gruppo di giornalisti ed esperti d’arte alla scoperta delle meraviglie del sito archeologico di Siponto, nel quale è presente la prima scultura in rete metallica permanente pugliese di Tresoldi che ricostruisce e reinterpreta la tridimensionalità dell’antica basilica paleocristiana costruita a ridosso della chiesa romanica esistente nonché seconda attrazione più visitata in Puglia dopo Castel Del Monte.

Il tour artistico è stato inserito in una serie di iniziative in vari luoghi culturali che culmineranno con l’incontro con l’artista Tresoldi e il suo gruppo di lavoro, il 29 febbraio al Teatro Piccinni di Bari, nel quale verranno snocciolati i dettagli dell’opera d’arte contemporanea, vincitrice di un appalto pubblico da oltre due milioni di euro.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli