Manchette
lunedì 22 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Il Bitcoin vola a 35mila dollari ma consuma troppa energia

Il Bitcoin torna a correre. La criptovaluta sale dell’11,5% e raggiunge per la prima volta dal 2022 quota 35mila dollari. Le criptovalute hanno ormai assunto un ruolo importante nell’economia mondiale, in particolare nei mercati finanziari e nel trading ma i consumi per mantenere attiva la rete della prima e più diffusa moneta virtuale, tra tutte quelle esistenti, sono elevati e generano un grande impatto sull’ambiente.

Secondo uno studio realizzato da Kaveh Madani dell’Università delle Nazioni Unite e pubblicato sulla rivista Earths Future è stato stimato che in un anno consuma più della metà dell’energia elettrica usata in Italia, l’acqua necessaria a 300 milioni di contadini dell’Africa subsahariana e per bilanciarne le emissioni servirebbero 3.9 miliardi di alberi.

Lo studio si è concentrato in particolare sui Bitcoin, la prima criptomoneta, la cui esistenza si poggia su un meccanismo noto come mining, un processo informatico necessario a validare le transazioni e che permette la costante crescita della rete ma che ha bisogno di un alto consumo di energia.

I dati riferiti al periodo 2020-2021 indicano che il mining dei Bitcoin ha consumato 173.42 Terawatt ore di elettricità (l’Italia ne consuma 295), se fosse una nazione sarebbe la 27esima al mondo, sopra al Pakistan in cui vivono 230 milioni di persone.

Un’impronta ambientale di emissioni di carbonio equivalente a 190 centrali elettriche a gas naturale che dovrebbero essere compensate dalla piantumazione di 3.9 miliardi di alberi, il 7% della foresta amazzonica, e un consumo di acqua pari all’uso che ne farebbero 300 milioni di persone dell’Africa subsahariana.

Lo studio sottolinea, inoltre, che la gran parte dell’energia usata per il mining dei Bitcoin arriva da fonti fossili, il 45% dal carbone e il 21% da gas naturale e il grosso delle attività si concentra in Cina.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli