Manchette
sabato 22 Giugno 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Scomparso da nove mesi, ritrovato a Fiumicino il 22enne di Corato

Dopo un anno di ricerche, ricompare a Fiumicino Vincenzo D’Introno. Originario della provincia di Bari, il 22enne aveva fatto perdere le sue tracce lo scorso anno a Livigno, dove si era recato per un colloquio di lavoro. Dal quel momento non si sa più nulla di lui e, dopo un anno di accorati appelli, anche alla trasmissione “Chi l’ha visto”, da parte di parenti e amici, è stato identificato e fermato a Fiumicino, a Parco Da Vinci, un’area commerciale.

Sembra che il giovane fosse in uno stato confusionale quando è stato avvistato dai vigilantes dell’area, che hanno immediatamente richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Individuato, il ragazzo, che avrebbe mostrato segni di confusione mentale, in un primo momento avrebbe cercato di scappare nei campi presenti all’esterno di Parco Da Vinci. Solo l’intervento delle forze dell’ordine ha permesso il fermo. 

I carabinieri hanno confermato l’identità del giovane grazie al database del Ministero dell’Interno. Sembra che il ragazzo fosse stato visto da diversi giorni a Roma, probabilmente dormendo nei pressi del cavalcavia che collega Parco Da Vinci e Parco Leonardo.

La sua presenza nei dintorni dell’area commerciale ha sollevato sospetti perché si trovava in una zona riservata solo ai negozianti, indossando un abbigliamento inusuale e manifestando segni di confusione mentale. Al giovane sono state prestate immediate cure mediche e i suoi genitori l’hanno raggiunto da Bari per riabbracciarlo.

Le indagini per chiarire i dettagli della scomparsa di Vincenzo D’Introno e le circostanze del suo ritrovamento sono ancora in corso.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli