Manchette
domenica 21 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Tutto pronto per Marateale: premio internazionale della Basilicata dal 25 al 29 luglio – VIDEO

Quindicesima edizione del “Marateale – Premio internazionale della Basilicata” pronta a partire. Dal 25 al 29 luglio andranno in scena nella “perla del Tirreno”, presso il Teatro sul mare dell’Hotel Santavenere, numerosi ospiti. La conferenza stampa d’apertura dell’evento è stata fatta a bordo di un treno Frecciarossa nel tragitto che va da Roma a Maratea. A presentare l’evento sono stati Nicola Timpone, Direttore Artistico Marateale; Luigi Corradi, AD Trenitalia; Daniele Stoppelli, Sindaco di Maratea; Antonella Caramia, Associazione Cinema Mediterraneo; Valentina Trotta, assessore al Turismo del Comune di Maratea. Presenti anche Madalina Ghenea, Roberto Ciufoli, Roberta Giarrusso, Silvia Salemi e alcuni influencer della Stardust, a i molti artisti che prenderanno parte all’evento.

Tra le illustri figure ci saranno: Giancarlo Giannini, Carlo Verdone, Liz Hurley, Barbara d’Urso, Francesca Fagnani, Edoardo Leo, Rocco Papaleo, Paolo Genovese, i ragazzi della fiction “Mare fuori”, Pio & Amedeo, Laura Chiatti, Marco Bocci, Ema Stokholma, Ermal Meta, Enzo Abitabile e i produttori Tarak Ben Ammar e Gianluca Corti.

“Trenitalia conferma la sua presenza al fianco del Festival del cinema Marateale”, afferma Luigi Corradi, AD Trenitalia, attraverso “un sostegno alla cultura, con un collegamento con le Frecce che in meno di tre ore da Roma permetterà di raggiungere Maratea, la perla del Tirreno. Un modo concreto per promuovere la mobilità collettiva e favorire una sempre maggiore coesione territoriale. Questa collaborazione si inserisce tra le iniziative finalizzate ad avvicinare sempre più persone al treno: mezzo green per eccellenza”.

Il sindaco di Maratea Daniele Stoppelli ha raccontato della collaborazione tra il comune di Maratea e l’evento Marateale: “Quella tra il Comune di Maratea e la Marateale è una collaborazione ormai consolidata e che, di anno in anno, ci regala delle grandi soddisfazioni. Per questo ci tengo a ringraziare Antonella Caramia e Nicola Timpone che anche quest’anno stanno realizzando un’edizione dal respiro internazionale. Di Festival, in Italia, ce ne sono tanti. Marateale, grazie alla straordinaria bellezza del posto e all’eccellente lavoro svolto dal team, è sicuramente diventato uno dei più prestigiosi e apprezzati sia dagli addetti ai lavori che da un pubblico sempre più vasto”.

Nicola Timpone Direttore artistico Marateale si è soffermato sulla vicinanza dei giovani all’evento: “I premi, come di consueto, verranno realizzati dal Maestro orafo Michele Affidato e, oltre ai consueti riconoscimenti legati al cinema, ce ne saranno alcuni speciali inerenti altre discipline dello spettacolo e del giornalismo. La kermesse, quest’anno più del passato, sarà fortemente caratterizzata da una componente giovanile e non solamente legata agli artisti che vi interverranno. Un ruolo fondamentale, nella selezione delle opere in concorso, lo hanno avuto giovani appassionati e critici capitanati da Egidio Mattinata”.

Tra i lungometraggi e i corti si arriverà a quasi 2500 opere proposte per il Marateale, appositamente per le tre sezioni dell’evento: “Green Award”, “Marateale in short” e “Marateale in school”. Ben 108 elementi cinematografici sono stati inviati, un chiaro segnale del valore internazionale dell’evento. Ci sarà una grande affluenza per tutte cinque le giornate: dai ragazzi del Servizio Civile dell’area sud Basilicata. Ci saranno 175 volontari per assicurarsi un corretto e tranquillo svolgimento dell’evento. Nell’ambito dell’attività di alternanza scuola-lavoro, è attesa la partecipazione degli studenti del liceo classico “Nicola Carlomagno” di Lauria.

Avrà anche spazio, per il secondo anno consecutivo, l’evento “Young Blood”, per la promozione del talento degli under30 voluto da Daniele Orazi di Do Agency e Fabia Bettini di “Alice nella città”. Rinnovata la collaborazione con Stardust, azienda promotrice della crescita dell’influencer marketing e che avrà il compito di curare la comunicazione digitale dell’evento. Saranno anche i creator della Stardust House, che presenta milioni di follower e che plasma giovani talenti con corsi di ballo, recitazione e comunicazione.

Trenitalia sarà per la seconda volta il partner principale dell’evento. La Marateale si presenta come uno degli avvenimenti più importanti dell’estate, con l’obiettivo di rilancio del settore culturale di tutto il paese.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli