Manchette
sabato 24 Febbraio 2024
Manchette

Bmw Bank Italia sceglie Ultramotor come ambassador per il Sud Italia

Un premio che ha riconosciuto l’importanza del lavoro svolto nel territorio con il conseguimento di risultati eccezionali. A riceverlo la concessionaria Ultramotor del Gruppo Chiarito, a Matera, nell’ambito del “Programma Dealer Ambassador”. L’evento di premiazione si è tenuto giovedì 20 aprile nella sede della concessionaria Ultramotor, in via dell’Industria nella città dei Sassi.

Bmw Bank Italia, società finanziaria del Gruppo Bmw, ha istituito il Premio per mettere in evidenza la centralità della “customer experience” in ambito finanziario e il ruolo svolto dalle concessionarie Bmw e Mini, con le quali è stato intrapreso un percorso virtuoso con focus sul tema della relazione con i clienti.

Il processo di valutazione delle performances delle concessionarie, che ha portato alla scelta di Ultramotor come Bmw Bank Ambassador per il Sud Italia, si è basato sull’analisi di tre aree strategiche nella relazione con il cliente: la consulenza, la trasparenza e il follow-up.

Al termine del periodo di osservazione e analisi dei risultati, sono state individuate le concessionarie con le performances più elevate, distinguendo geograficamente tra nord, centro e sud Italia. E così Ultramotor, concessionaria del Gruppo Chiarito per la commercializzazione dei Brand Bmw e Mini, è stata nominata “Bmw Bank Ambassador 2023” per il Mezzogiorno.

Questo importante riconoscimento coincide con i 50 anni di Ultramotor nel mondo automotive. Uno storico 2023, con un costante piano di crescita del Gruppo Chiarito impegnato in ingenti investimenti in digitalizzazione e organizzazione.

«Il premio BMW Bank Ambassador 2023 è un riconoscimento del lavoro di squadra che svolgiamo quotidianamente – afferma Stefania Chiarito, amministratore Ultramotor del Gruppo Chiarito -, per soddisfare le esigenze dei clienti in ogni fase della relazione, dal primo contatto fino alla fase di follow-up, riconoscendo un ruolo centrale alla customer experience relativa ai servizi finanziari e assicurativi, punto di forza indiscutibile di Bmw Group. Grazie al sostegno dei nostri clienti e la nostra costante attenzione alle loro esigenze – prosegue – la Ultramotor ha avviato un’importante piano di crescita e sviluppo teso a migliorare sempre di più le relazioni. Stiamo investendo in sistemi e software digitali che, congiuntamente a quelli di Bmw Bank in ambito di crm, ci consentono già da oggi e sempre di più in futuro, di garantire ai clienti una customer journey innovativa e digitale, dove è possibile accedere a tutte le informazioni in modo semplice e immediato. Con un semplice click e attraverso un’unica utenza (ID digitale) si ha sempre a portata di mano tutta la documentazione necessaria. Questa innovazione – conclude -, oltre a migliorare la facilità di utilizzo, è sinonimo di trasparenza, uno dei principali punti di forza che ci hanno permesso di raggiungere questo traguardo».

Soddisfatto anche Francesco Paolo Buono, general manager del Gruppo Chiarito: «In un periodo di grandi cambiamenti nel mondo automotive, in una situazione geopolitica europea e non solo, con numerose incertezze, Ultramotor, la concessionaria del Gruppo Chiarito operante in Puglia e Basilicata, ha sostenuto e continuerà a sostenere investimenti significativi. Continueremo ad investire nella revisione dei processi attraverso la tecnologia». Ma le sfide non sembrano finite: «Allo stesso tempo – specifica ancora Buono – abbiamo dato seguito ad un progetto di ecosostenibilità garantendo a tutte le nostre sedi energie provenienti da fonti rinnovabili e materiali per i nuovi investimenti in linea con il “Programma Green Building” previsto da Bmw Group. L’attenzione per i nostri clienti, la cura per le persone del nostro team, la continua ricerca per le novità, per l’innovazione, per l’ecosostenibilità, sarà sempre massima».

Daniele Laterza, responsabile Marketing di Ultramotor, aggiunge: «Il lavoro che viene svolto dalla nostra concessionaria è basato sulla massima personalizzazione del servizio offerto al cliente, partendo dalla fase di analisi delle esigenze di ogni persona che entra in contatto con noi e proseguendo anche dopo la finalizzazione della vendita. Tutto questo, e quindi anche il premio, è possibile grazie a due fattori: la forza del prodotto Bmw, la professionalità e la formazione continua del nostro team. Questi fattori – termina il responsabile Marketing -, congiuntamente alla digitalizzazione ed ai nuovi sistemi di crm che abbiamo a disposizione, ci consentono di avere un approccio proattivo verso i nostri clienti».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli