Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Ad Aqp il premio Industria Felix: «Un riconoscimento al valore del nostro gruppo» – VIDEO

Il premio nazionale “Industria Felix – L’Italia che compete” per la categoria società partecipate a maggioranza pubblica, va ad Acquedotto pugliese (Aqp).

“Industria Felix”, premio giunto alla quarta edizione nazionale (53esima complessiva), è organizzato da “Industria Felix Magazine”, il supplemento trimestrale de “Il Sole 24 Ore”, e viene assegnato alle imprese italiane che in base a indicatori scientifici si distinguono per qualità gestionale, solidità finanziaria, sostenibilità e capacità di innovazione.

L’edizione nazionale del premio è realizzata in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.c. Industria Felix, con il sostegno di Confindustria, il patrocinio di Simest e le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, Elite, Plus Innovation e M&L Consulting Group. Media partnership sono Il Sole 24 Ore e Askanews.

Il riconoscimento è stato ritirato a Milano dal Chief financial officer (Cfo) di Aqp, Antonio Braccio, nel corso di una cerimonia a palazzo Mezzanotte, sede di Elite e Borsa Italiana.

«Questo premio è un riconoscimento al valore del nostro progetto industriale e all’impegno di tutte le persone di Aqp per offrire ai pugliesi un servizio sempre migliore», commenta Braccio: «Siamo una società di proprietà pubblica che opera con criteri industriali di efficienza, efficacia ed economicità – aggiunge -. Un mix vincente a tutto vantaggio del territorio non solo rispetto al servizio idrico integrato, ma anche per le opportunità economiche e quindi occupazionali che generiamo grazie agli investimenti costanti sulle infrastrutture. Il nostro ruolo di realtà solida e al tempo stesso dinamica, centrale per lo sviluppo del territorio, è sicuramente uno stimolo a fare ancora meglio».

Con oltre 2.250 dipendenti, un valore della produzione pari a più di 741 milioni di euro e un margine operativo lordo di 230,4 milioni di euro registrati nel 2022, Acquedotto pugliese è una azienda pubblica controllata al 100% dalla Regione Puglia, da oltre cento anni a servizio del territorio. Il Piano Strategico 2022-2026 prevede investimenti complessivi pari a 2 miliardi di euro destinati alla tutela della risorsa idrica e favorire economia circolare e transizione energetica.

Aqp è una delle 16 società partecipate italiane insignite del riconoscimento e una delle 28 con sede legale in Puglia (su 196 totali), ovvero la regione più premiata. In passato, Aqp ha ottenuto tre premi nazionali e quattro regionali.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli