Manchette
giovedì 13 Giugno 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Appicca un incendio in un’area di servizio tra Grumo e Toritto: 40enne colto sul fatto e arrestato

Aveva già dato alle fiamme cinque cassonetti e un cumulo di rifiuti presenti all’interno di un’area di servizio sulla strada provinciale 1 tra Grumo Appula e Toritto e li aveva collocati davanti alla porta d’ingresso del bar, danneggiandola, per poi introdursi all’interno. Un 40enne di origine marocchina, K.R. le sue iniziali, è stato tempestivamente fermato dai carabinieri della compagnia di Modugno che lo hanno arrestato in flagranza di reato.

La segnalazione ai militari del Nucleo operativo e radiomobile è arrivata da un metronotte che avevano notato l’incendio nell’area di servizio IP. Al loro arrivo i militari hanno colto l’uomo sul fatto e, con l’aiuto del gestore del bar, hanno impedito che le fiamme si propagassero alla vegetazione e all’interno del bar.

L’uomo, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di fiammiferi e un accendino utilizzati per appiccare le fiamme. Non aveva con sé documenti d’identità ed è stato condotto in caserma per le operazioni di identificazione. Qui per ben due volte avrebbe tentato di aggredire i militari che lo sorvegliavano ma in entrambi i casi è stato immobilizzato.

Dai controlli è emerso che l’uomo, in passato, aveva collezionato oltre venti “alias” ed era già destinatario di diversi ordini di espulsione dal territorio nazionale.

Il 40enne è ora in carcere a Bari con le accuse di incendio doloso, danneggiamento aggravato a seguito di incendio e resistenza e false attestazioni sulla propria identità personale a pubblico ufficiale.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli