Manchette
martedì 5 Marzo 2024
Manchette

Bari, arrestato il boss Eugenio Palermiti: fu il mandante di un agguato nei confronti di un coetaneo – VIDEO

Eugenio Palermiti, 69 anni, storico boss del clan Parisi-Palermiti operativo nel quartiere Japigia di Bari, è stato arrestato stamattina dagli agenti della squadra mobile.

Palermiti è ritenuto il mandante di un agguato armato avvenuto nel novembre del 2013 proprio a Japigia: la vittima, un coetaneo del 69enne, fu colpita alle gambe con due colpi di arma da fuoco che gli procurarono diverse fratture.

Stando a quanto ricostruito dalle indagini, la vittima dell’agguato, avvenuto con modalità mafiose, era ben inserito nel tessuto sociale cittadino per il ruolo di responsabilità che ricopriva in un’agenzia di distribuzione di quotidiani e periodici: la vittima, in più occasioni, avrebbe concesso favori a Palermiti sfruttando le proprie conoscenze. Poi il rifiuto di continuare e quindi la “vendetta” culminata nell’agguato con l’obiettivo di indurre la vittima a chiedere aiuto proprio al 69enne.

Palermiti, portato in carcere dai poliziotti, è accusato di atti persecutori e violenza privata aggravati dal metodo mafioso anche per altri fatti avvenuti tra il 2021 e il 2022 nei confronti di tre persone che avevano deciso di collaborare con la giustizia e di loro famialiari. L’obiettivo era quello di indurre gli aspiranti pentiti a ritrattare e allontanare dei rispettivi nuclei familiari dal quartiere Japigia di Bari.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli