Manchette
sabato 24 Febbraio 2024
Manchette

Bari in festa per San Nicola, Decaro: «Tradizione magica» – FOTO e VIDEO

«È una comunità che ha imparato a volersi bene, a stare insieme, a tenersi per mano. Spero non si interrompa mai questa magia». È l’auspicio di Antonio Decaro, sindaco di Bari, che stamattina ha partecipato, insieme ai componenti della Giunta comunale e della sua amministrazione, alle celebrazioni in onore di San Nicola.

Tantissime le persone in Basilica e in piazza e molti erano giovani. Cosa che non è passata inosservata e che il sindaco ha sottolineato evidenziando che «vuol dire che la tradizione si rinnova di anno in anno».

Le celebrazioni sono cominciate all’alba, come da tradizione, con il rito del San Nicola dei baresi. Migliaia di persone hanno reso onore al patrono di Bari, partecipando alla messa delle cinque del mattino nella Basilica intitolata al santo di Myra, nella città vecchia.

Contemporaneamente è partita la fiaccolata Nicolaiana, organizzata dal circolo “Acli Dalfino” e dalle associazioni “Quelli della pineta” e “Bari road runner”, alla quale hanno preso parte tantissimi runner arrivati da ogni parte della città.

Attraverso i suoi canali social Decaro ha scritto: «Apriamo le nostre case e i nostri cuori a San Nicola. Raccontiamo ai nostri bambini la storia del santo di Myra che ha fatto felice la nostra Bari. Questa è una giornata speciale per noi, per me ancora di più, che ho l’onore di augurarvi ancora una volta buon San Nicola, Bari».

La tradizione, per il San Nicola dei baresi, è fatta anche di cioccolata calda e savoiardi per una colazione che aiuti a combattere il freddo delle prime ore del mattino. E l’assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli, rigorosamente in tuta, ci scherza su: «Abbiamo bruciato le calorie che adesso assumeremo».

L’assessore poi spiega che, in realtà, quella della cioccolata e dei savoiardi è una tradizione che nasce grazie a un torinese, devoto a San Nicola, e che ha “importato” nel capoluogo pugliese quello che ormai è diventato un “must” del 6 dicembre.

La giornata proseguirà con molti altri eventi. Alle 18, nella basilica di San Nicola, è in programma la solenne celebrazione eucaristica officiata dal cardinale Emil Paul Tscherrig, Nunzio apostolico in Italia, e dall’arcivescovo di Bari-Bitonto, Giuseppe Satriano.

Alle 20, sempre dalla Basilica, partirà la processione con la statua del Santo che attraverserà le strade della città vecchia. Il capoluogo pugliese sarà animato per tutta la giornata anche dalla musica degli zampognari terra di Bari, dell’associazione musicale-culturale Michele Lufrano e dal concerto bandistico Bastiani-Lella (alle 21:30).

Alle 20 sarà, infine, accesso il grande albero di Natale in piazze del Ferrarese.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli