Manchette
lunedì 15 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Bari, l’arte contemporanea incontra l’archeologia: l’opera di Tresoldi nella Città vecchia

L’arte contemporanea incontra l’archeologia nel cuore del centro storico di Bari.

Nell’area degli scavi di San Pietro, nella Città vecchia, dove sono stratificati i diversi passaggi storici della città sorgerà un’opera realizzata da Edoardo Tresoldi, già autore di un’installazione contemporanea a Siponto.

L’opera sarà presentata ufficialmente a giugno, poi partirà la realizzazione. L’artista milanese ha incontrato oggi i baresi nel teatro Piccinni per un primo racconto. Presenti, tra gli altri, il sindaco Antonio Decaro, la segretaria regionale del ministero della Cultura-Puglia Maria Piccarreta e il professore emerito dell’università Aldo Moro Luciano Canfora. In teatro anche 220 alunni del liceo artistico Nittis.

«L’opera – ha detto Decaro – diventerà un elemento simbolico identitario e sarà visibile dal mare, dalle navi da crociera».

Tresoldi ha spiegato che «tra qualche mese entreremo nella fase più esecutiva dell’opera, che stiamo preparando da due anni». Parlando dell’area di San Pietro, Tresoldi ha detto dal palco che «è un luogo antico della città, ma il suo valore principale è l’insistente capacità di metamorfosi. È un luogo che nel corso del tempo si è trasformato. È stato una chiesa roanica – ha ricordato – poi un convento, e si è ingrandito. Partiremo da qui per affrontare il tema del luogo di cura e del culto».

Tresoldi ha infine dichiarato che «a giugno presenteremo il modello del progetto, con approfondimenti della ricerca, e cominceranno le fasi per la realizzazione dell’opera».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli