Manchette
sabato 24 Febbraio 2024
Manchette

Bari, minaccia una donna incinta e sputa ai carabinieri: arrestato parcheggiatore abusivo

La scena è di quelle che a Bari si ripetono spesso: l’auto parcheggiata in zona centrale, si avvicina un uomo e pretende una somma in denaro per “controllare” la vettura e, a un eventuale rifiuto, partono le minacce.

È accaduto ancora. L’ultimo episodio sabato pomeriggio quando un cittadino nigeriano di 25 anni, Y.F. le sue iniziali, ha chiesto un “obolo” a una 34enne italiana che aveva parcheggiato nei pressi del Molo di San Nicola. La donna, in stato di gravidanza, aveva appena parcheggiato ed era in compagnia di alcuni parenti. Il 25enne le si è avvicinato e ha preteso una somma in denaro minacciando il danneggiamento dell’auto.

Quando la 34enne ha rifiutato, il giovane ha preso un coccio di bottiglia dai cassonetti dei rifiuti continuando a inveire contro la donna. All’arrivo dei carabinieri ha poi sputato contro i militari che cercavano di fermarlo.

Il 25enne è stato arrestato e condotto in carcere a Trani: è accusato di tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.

Fortunatamente, a parte un po’ di paura, la donna e il suo bambino non hanno riportato conseguenze, così come i militari aggrediti.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli